1.3 C
Rome
domenica, Febbraio 25, 2024
HomeRubricaEventi e Presentazioni LibriPIETRAMADRE comincia il suo viaggio.

PIETRAMADRE comincia il suo viaggio.

Date:

domenica, Febbraio 25, 2024

PIETRAMADRE, il progetto per la candidatura di Alberobello a  ‘Capitale italiana della Cultura 2027’, è stata presentata il 5 febbraio alla Borsa  internazionale del Turismo (BIT) di Milano. 

La candidatura vede Alberobello, sito UNESCO Patrimonio mondiale dell’Umanità,  capofila di un territorio composto dai Comuni di Polignano a Mare, Castellana GrotteNoci, che la raffinata mano dell’archistar internazionale Marco Piva disegna come un  triangolo perfetto che dal mare risale verso la valle attraverso percorsi fisici e  concettuali straordinari. Un triangolo che si sdoppia e si rovescia, in un gioco di forme  dalle geometrie perfette ed evocative della dimensione spazio/temporale nel quale,  PIETRAMADRE, riesce ad intrecciare un territorio di indiscussa bellezza e  sorprendente unicità, proiettandolo in una nuova dimensione urbana e culturale che  tutela il passato e guarda verso il futuro. Il processo di contaminazione artistica e  architetturale potrà contare sulla partnership della GEMANCO Design, azienda leader  nel settore e garanzia di creatività e innovazione nella ideazione e realizzazione di  questo ambizioso progetto. 

La PIETRA è l’incontrastato elemento MADRE di quel territorio perché ha fortemente  plasmato l’identità, ma è anche la chiave della sua indiscussa iconicità. È cultura che  genera cultura in un continuo movimento circolare come una clessidra che si capovolge  segnando il tempo di un nuovo percorso: un percorso avveniristico e ambizioso del  quale la PIETRA diviene la metafora del SOLIDO legame tra i Comuni coinvolti nel  progetto e la FORZA di una candidatura singolare e inaspettata.  

Una candidatura ‘di territorio’ che vede alcune tra le più iconiche e caratterizzanti realtà  della Puglia accelerare il passo all’unisono verso una nuova qualificazione territoriale  che preserva l’esistente, ma lo potenzia attraverso una nuova lettura urbanistica e  infrastrutturale.

Così la clessidra ruota e definisce nel suo movimento circolare dal basso verso l’alto un  nuovo tempo: il tempo di valorizzare la incontrastata straordinarietà della Puglia e le sue  enormi potenzialità ancora da sviluppare. E far crescere. 

Come il filo di Arianna, la PIETRAMADRE dei muretti a secco, secondo Patrimonio mondiale della candidatura, conduce per mano in un percorso emozionale che parte dal  mare e attraversa grotte, uliveti e masserie fino a giungere al cuore pulsante della  Puglia. E lì, dal pinnacolo più alto del trullo, maestosa e sempiterna, la PIETRA osserva come una MADRE il suo creato e comincia ad incidere su se stessa uno storico  nuovo corso. PIETRAMADRE comincia il suo viaggio. 

Articoli Recenti

Alberto Laurenti in “‘Na sera così”, in via Margutta una cena spettacolo per ricordare il Califfo tra note e aneddoti.

L’APPUNTAMENTO – Si svolgerà martedì 27 febbraio alle ore 20:45 al ristorante Il Margutta Veggy Food & Art, nell’iconica via Margutta di Roma, “’Na sera così”, cena spettacolo dedicata...

Per 1 famiglia su 2 difficile raggiungere il pronto soccorso.

Una famiglia italiana su due, il 50,8%, ha difficoltà a raggiungere il pronto soccorso, in aumento di 1,6 punti percentuali rispetto al 2022". Lo rileva...

I bruciori intestinali.

I bruciori intestinali colpiscono donne, uomini e bambini, e vengono associati quasi sempre alla sindrome dell’intestino irritabile, anche se non sempre hanno questa origine. I dolori che...

Mattarella solidale con Meloni, ‘Insulti intollerabili’

"Si assiste a una intollerabile serie di manifestazioni di violenza: insulti, volgarità di linguaggio, interventi privi di contenuto ma colmi di aggressività verbale, perfino...

AL VIA “ONEHEALTH: I TANTI VOLTI DELLA SOSTENIBILITA’”, UNA NUOVA INIZIATIVA DI EDUCAZIONE CIVICA DIGITALE.

Grazie all’iniziativa “Onehealth: i tanti volti della sostenibilità” gli insegnanti di tutte le scuole italiane avranno accesso a educazionedigitale.it, una piattaforma didattica gratuita che, attraverso...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.