25.6 C
Rome
mercoledì, Ottobre 4, 2023
HomeCulturaFAI LA DIFFERENZA, C’E’… IL FESTIVAL DELLA SOSTENIBILITA’.

FAI LA DIFFERENZA, C’E’… IL FESTIVAL DELLA SOSTENIBILITA’.

Date:

mercoledì, Ottobre 4, 2023

Si avvia verso la conclusione la IV edizione di Fai la Differenza, c’è… Il Festival della Sostenibilità, con due storici appuntamenti che si svolgeranno Giovedì 21 Settembre, nella splendida cornice di Palazzo Brancaccio: l’incontro/workshop LE BUONE RE-AZIONI, e la consegna dei riconoscimenti agli artisti e appassionati di riciclo creativo che hanno partecipato a CONTESTECO 2023, il contest d’arte e design sostenibile più eco del web – oggi free press Metro Award, che si concluderà con il lancio dell’ASTA DI BENEFICENZA ONLINE L’INCANTO DI CONTESTECO a favore di SOS VILLAGGI DEI BAMBINI.

Anche la IV edizione di Fai la Differenza, c’è… Il Festival della Sostenibilità – inaugurata il 14 Luglio scorso presso il Centro Commerciale Euroma2 – sta portando con successo all’attenzione del pubblico le sempre più importanti ed attuali tematiche legate alla sostenibilità ambientale, allo sviluppo sostenibile del pianeta e alla sua necessaria transizione ecologica, attraverso l’arte, la cultura, l’informazione, l’intrattenimento, le testimonianze e tanto altro ancora.

Come tradizione vuole, il Festival della Sostenibilità si avvia alla conclusione con l’incontro/workshop LE BUONE RE-AZIONI e con la consegna dei riconoscimenti agli artisti che hanno partecipato con grande coinvolgimento a Contesteco, il contest d’arte e design sostenibile più eco del web! L’appuntamento con questo straordinario evento è per Giovedì 21 Settembre dalle ore 9.45 circa, nell’ormai consueta, familiare e splendida cornice di Palazzo Brancaccio.

ore 10.00 – Incontro/workshop LE BUONE RE-AZIONI.

Le Buone Re-Azioni nasce nel lontano 2012 dall’esigenza di creare uno spazio di confronto e riflessione per comprendere meglio, attraverso esperienze, storie e racconti concreti, in che modo si evolvessero e cosa significassero parole come SVILUPPO SOSTENIBILE, TRANSIZIONE ECOLOGICA e ECONOMIA CIRCOLARE, e per poter ben descrivere il presente e il futuro di chi opera verso questa direzione. L’obiettivo è quello di promuovere un cambiamento culturale nello stile di vita di tutti i giorni, e di comprendere meglio gli obiettivi dell’Agenda 2030.

In questa edizione, partendo dalla domanda 

senza PACE e con una, cento, mille guerre in corso, si possono ancora raggiungere nei tempi previsti gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile del Pianeta?

nell’incontro/workshop Le Buone Re-Azioni, vogliamo comprendere meglio attraverso incontri, testimonianze, interviste, gli effetti dei conflitti nel mondo sugli obiettivi dell’Agenda 2030; le conseguenze del coinvolgimento dei bambini e dei civili nelle guerre; e capire cosa ognuno di noi può fare per incidere sulle scelte delle Governance. 

Uno spazio di confronto “aperto” che vuole essere un contenitore di idee, visioni e opinioni su cui le persone possono riflettere e che vuole creare una dialettica “costruttiva” che ci consenta di capire meglio gli scenari che ci circondano.


Si prevedono

I Saluti degli Organizzatori

Dr.ssa Mariangela Garofalo – Presidente Associazione Culturale Percorsi di Crescita

Stefano Bernardini – giornalista, founder del progetto Fai la Differenza, c’è… Il Festival della Sostenibilità

coordinano l’incontro Simona Zilli e Gianluca delle Fontane

Interverranno – in ordine sparso:

EMANUELE CAROPPO coordinatore del Comitato scientifico SOS VILLAGGI DEI BAMBINI psichiatra e psicoanalista della Società psicoanalitica italiana e internazionale

MILENA ROSSO Supervisore Scientifico di progetto per l’Associazione Culturale Percorsi di Crescita Psicologa-Psicoterapeuta

ALESSANDRA ROSSI giornalista RAI, Autrice del docufilm #NON FARE RUMORE – La storia dimenticata dei bambini nascosti diretto da Mario Maellaro

ILARIO MELIS – CNA ROMA Responsabile Area Progetti & Formazione Responsabile FederModa Referente per il Centro Storico di Roma

GIUSEPPE DI DUCA – Direttore della Fondazione UniVerde

Interventi e letture scelte da Gianluca delle Fontane

L’incontro sarà l’occasione per ritrovare alcuni degli importanti ospiti che hanno partecipato al format/talk DA VENTI A TRENTA di Fai la Differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità – che si è svolto nel corso dell’Eco-Festa del Festival e con i quali si parlerà appunto del futuro di tutti i bambini che vivono gli orrori della guerra, sia la tragica guerra in corso nel cuore dell’Europa che tutte quelle nel resto del Mondo, con un occhio rivolto sempre all’Agenda 2030.

INFO

dalle ore 10:00 alle ore 13:00 circa Incontro/workshop LE BUONE RE-AZIONI

c/o Palazzo Brancaccio Municipio Roma I – Viale del Monte Oppio, 7

ingresso libero con prenotazione obbligatoria

inviare una e-mail di prenotazione entro e non oltre le ore 18.00 di Lunedì 18 settembre a info@failadifferenza.com



FRUIBILE ANCHE ONLINE sul Canale Facebook

ore 13.30 – 14.45 LIGHT LUNCH

ore 15.00 – Consegna dei riconoscimenti ai vincitori del concorso 

CONTESTECO 2023 – il concorso d’arte e design sostenibile più eco del web – Free Press Metro Awards

Lancio dell’Asta di Beneficenza Online L’INCANTO DI CONTESTECO in favore di SOS VILLAGGI DEI BAMBINI 

Consegna dello SPECIAL AWARDS UOZZART 2023.

Con Contesteco, il concorso d’Arte e Design + eco del web abbiamo domandato a tutti coloro che hanno voluto condividere la loro vocazione artistica con la passione civica di interpretare l’orrore delle guerre che i bambini hanno negli occhi, per denunciare che non può esserci mai “una guerra giusta e necessaria”.

Un ossimoro che continua a colpire vittime innocenti: i bambini e i civili.

Un’edizione davvero straordinaria quella di Contesteco 2023, non solo per il concept scelto che è stato “Salviamo i bambini dalla guerra, perché la guerra cancella il futuro dei bambini”, ma anche perché verranno presentate e battute in un’asta di beneficenza online alcune opere grazie alla disponibilità degli artisti di Contesteco, il cui ricavato verrà devoluto all’Associazione SOS VILLAGGI DEI BAMBINI.

Così oltre a ricevere delle “opere” di grande qualità il contest, da best practice di “economia circolare” si è trasformato in azione di “economia etica e sociale” visto che, attraverso l’incanto delle opere poste a disposizione dagli Artisti, 
il ricavato sarà devoluto a SOS VILLAGGI DEI BAMBINI.

Verrà inoltre consegnato dal giornalista SALVO CAGNAZZO lo SPECIAL AWARDS UOZZART 2023.

Presidenti della Giuria Qualificata, che porteranno il loro saluto saranno 

MARA MICELI – giornalista di RADIO VATICANA ITALIA 1O5

VALERIA ARNALDI – giornalista de IL MESSAGGERO. Interverranno – in ordina sparso

COLETTE MORIN – Specialist Attivist SOS VILLAGGI DEI BAMBINI.

ILARIO MELIS – CNA ROMA Responsabile Area Progetti & Formazione Responsabile FederModa Referente per il Centro Storico di Roma

PAOLA SARCINA – Presidente dell’Associazione M.Th.I e founder di Cerealia Festival e organizzatrice dell’evento dell’Estate Romana PONTE LUPO – Il Gigante dell’Acqua.

Glia Artisti Norberto Cenci, Patrizia Genovesi, Stefano Azzena, Fabio Ruggeri, Antonio Lo Giudice, Cesarina Viola e altri ancora. 

Non resta che rinnovarvi l’invito per partecipare a questa straordinaria giornata dedicata all’incontro/workshop LE BUONE RE-AZIONI e alla consegna dei riconoscimenti agli artisti di Contesteco, Giovedì 21 Settembre 2023 dalle ore 9.45 circa presso Palazzo Brancaccio.

INFO dalle ore 15:00 alle ore 18:00 circa CONTESTECO METRO AWARDS

c/o Palazzo Brancaccio Municipio Roma I – Viale del Monte Oppio, 7

ingresso libero con prenotazione obbligatoria

inviare una e-mail di prenotazione entro e non oltre le ore 18.00 di Lunedì 18 settembre

info@contesteco.com

FRUIBILE ANCHE ONLINE sul Canale Facebook

Continuate a seguirci sul nostro sito web e sui canali social Facebook e Instagram di Fai la Differenza, c’è… Il Festival della Sostenibilità, perché nei prossimi giorni pubblicheremo altri post sugli ospiti che interverranno e su come potrete partecipare all’asta di beneficenza!

Ricordiamo che il Festival della Sostenibilità ha inaugurato il 14 Luglio con l’esposizione fotografica OBIETTIVO TERRA – LA DIFESA DEL MARE, proposta in collaborazione con la Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana e con il Patrocinio di MareVivo. L’esposizione è restata visibile presso il Centro Commerciale Euroma2, SPAZIO ESPOSITIVO DIFFUSO  – luogo non luogo e tempio dello shopping –  che oggi ormai radicato nel territorio diventa HUB di scambio SOCIO-CULTURALE in cui poter incontrare persone, raccontando e proponendo in modo diverso cultura, arte e intrattenimento.

Sono state inoltre visibili – sempre nel Centro Commerciale Euorma 2 – l’esposizione delle opere finaliste di Contesteco 2023 – free press METRO AWARDS, il concorso e l’esposizione di arte e design + eco del web dal concept “NO WAR, salviamo i bambini dalla guerra, perché la guerra cancella il loro futuro” realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini. Tanti gli Artisti Professionisti e gli Appassionati d’Arte e di riciclo creativo che hanno voluto partecipare e, attraverso la loro creatività, i diversi linguaggi dell’Arte, il loro cuore e le loro emozioni, raccontare, interpretare e realizzare opere che potessero esprimere il dolore dei bambini che hanno negli occhi l’orrore delle guerre. L’orrore di tutte le guerre.

Come dice d’altronde Papa Francesco… “È l’ora di abolire la guerra, di cancellarla dalla storia dell’umanità prima che sia la guerra a cancellare l’umanità”.

Oltre all’esposizione delle opere di Contesteco 2023, come ogni anno, c’è stata anche Contesteco Exhibition: l’esposizione di opere d’arte di riciclo creativo di artisti fuori concorso, legati anche loro al concetto di transizione ecologica e riciclo creativo, tra cui vogliamo evidenziare la partecipazione di Laura buffa, Norberto Cenci e dei video/documentari di Luis Murrighile di SILENCE MAGAZINE.

Infine sempre nel Centro Commerciale Euroma 2 – grande successo ha avuto l’esposizione delle opere facenti parte della VI edizione del concorso per le scuole per la Giornata Nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo dal titolo 1943 – 2023: I BOMBARDAMENTI SUI CIVILI – Anno Scolastico 2022/2023 – organizzato dall’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Proprio in occasione della Giornata Nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, istituita in Italia con la legge 25 gennaio 2017 n. 9, le mura di ogni classe sono divenute luogo di riflessione. È così che nelle aule scolastiche gli alunni accompagnati dalle parole dei loro insegnanti hanno accolto linvito a immergersi nella disperazione causata dai conflitti, che non distingue luoghi ed epoche. Le espressioni artistiche di ogni tipologia e i supporti più diversi, sono stati gli strumenti utilizzatiper condividere gli incubi del dolore e i suoni del terrore, per rappresentare la polvere, sollevata dalla distruzione. I ragazzi hanno accolto in maniera strabiliante questo invito al ragionamento collettivo,dando origine a una voce corale rivendicante un futuro di pace.

Le opere partecipanti a CONTESTECO 2023, laddove l’artista ha dato il suo consenso, saranno presentate e battute all’asta per beneficenza; il ricavato andrà in favore di SOS Villaggi dei Bambini, Organizzazione impegnata da 60 anni in Italia affinché i bambini e i ragazzi che non possono beneficiare di adeguate cure genitoriali crescano in una situazione di parità con i propri coetanei, concretizzando appieno il proprio potenziale e la possibilità di vivere una vita indipendente (www.sositalia.it).

INFO e CONTATTI

e-mail > info@failadifferenza.com

Mobile + 39 338 1226081

Ufficio Stampa

Agenzia di comunicazione CREARE E COMUNICARE

Responsabile comunicazione STEFANO BERNARDINI

Mobile 349 7557593

Telefono 06 41735010

E-mail press@creareecomunicare.com

Salvo Cagnazzo

Ufficio Stampa Uozzart Mob: +39 392 1105394
Mail: stampa@uozzart.com – uozzart@gmail.com Web: https://uozzart.com/

Articoli Recenti

Ance, 42.000 progetti Pnrr a rischio definanziamento.

Le rassicurazioni sull'utilizzo dei fondi strutturali per realizzare gli interventi eliminati dal Pnrr e le misure contenute nel dl Sud "non appaiono sufficienti a...

Salario minimo, la sentenza della Corte di Cassazione: cosa ha deciso.

"Una sentenza storica" in tema di salario minimo. Le opposizioni al governo della presidente del Consiglio Giorgia Meloni evidenziano una sentenza della Corte di...

Pagelle di Napoli-Real Madrid 2-3: la fortuna di Ancelotti è Bellingham.

Nel Napoli campione dopo Maradona, non riesce l’impresa che è sempre sfuggita anche al Diez: pensare di sconfiggere il Real Madrid è ancora troppo...

L’IMPERO ROMANO NON È MAI ESISTITO.

Onestamente, non siamo sicuri di quale possa essere la reazione più appropriata di fronte a certe affermazioni. Perché se in un primo momento può...

A Roma il 4 ottobre 2023 presso la Camera dei Deputati il prestigioso “Premio Francesco Cossiga per l’intelligence 2023” assegnato a Elisabetta Belloni.

Il Premio è promosso dal 2020 dalla Società Italiana di Intelligence (SOCINT) presieduta dal Prof. Mario Caligiuri e viene assegnato ogni anno a personalità...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.