Roma – Tre predoni di “oro rosso” arrestati

By on 28 Maggio 2014

Un cittadino romeno di 42 anni, che rubava all’interno del centro di raccolta dell’AMA di via Teano e altri due, un cittadino romeno di 40 anni ed un giovane italiano, che sfilavano cavi di rame lungo la linea ferroviaria in via della Magliana, sono stati arrestati per furto dai Carabinieri a Roma.
Il primo è stato scoperto dai Carabinieri della Stazione di Roma Tor Pignattara all’interno del centro di raccolta, dopo aver tagliato la rete metallica, mentre cercava di portare via materiale informatico in disuso. L’uomo ha cercato di opporsi all’arrestato, ma è stato ammanettato e condotto in caserma in attesa del rito direttissimo.
Gli altri due sono stati invece notati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma mentre stavano sfilando la guaina in gomma da vari cavi di rame del tipo utilizzato dalle Ferrovie dello Stato. Ulteriori accertamenti hanno consentito di appurare che i cavi erano stati rubati dalla tratta Roma-Fiumicino. I due sono stati entrambi arrestati.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.