Rampelli (FdI): “La polizia italiana entri in territorio francese”.

By on 2 aprile 2018

PER RAMPELLI LA POLIZIA ITALIANA DEVE ENTRARE IN TERRITORIO FRANCESE, IN FORZA DEGLI STESSI ACCORDI DEL ‘90 EVOCATI DA PARIGI…

Se l’intervento della Polizia doganale francese a Bardonecchia è considerato ‘regolare’ dal governo di Parigi, se i doganieri francesi possono intervenire armi in pugno in territorio italiano in base a un accordo del 1990, senza nemmeno coordinarsi con la polizia italiana, significa che altrettanto può fare la polizia italiana in territorio francese. Dunque, il ministro degli interni risponda a Parigi allo stesso modo, autorizzando la polizia italiana a entrare armata in territorio francese.
La verità è che la Francia è arrogante nei confronti dell’Italia perché la gestione dell’immigrazione è stata in questi cinque anni vergognosa e ha fatto crollare la nostra credibilità nei confronti delle altre nazioni europee al punto da vedere calpestata la nostra sovranità

Lo dichiara in un post su Facebook l’On. Fabio Rampelli di Fratelli di Italia.

L’On.Fabio Rampelli (Fratelli di Italia)

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *