Nuovi blitz dei carabinieri contro appartenenti al ‘clan’ Casamonica.

By on 15 Aprile 2019

Nuovi blitz dei carabinieri contro presunti appartenenti al ‘clan’ Casamonica. I militari del Comando provinciale di Roma stanno eseguendo 23 misure cautelari, nei confronti di appartenenti alle famiglie Casamonica, Spada e Di Silvio. Tra i destinatari dei provvedimenti, emessi dal Gip di Roma su richiesta della Procura, ci sono anche sette donne. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti. Reati in buona parte commessi con l’aggravante del metodo mafioso.

Le indagini che hanno portato al nuovo blitz sono la prosecuzione dell’operazione ‘Gramigna’, che la scorsa estate fece scattare misure nei confronti di altri 37 appartenenti al clan. L’operazione è iniziata all’alba e ha visto all’opera circa 150 carabinieri del comando provinciale di Roma, con l’ausilio di unità cinofile e del personale dell’ottavo reggimento Lazio. Perquisizioni e arresti sono in corso a Roma, in provincia e in altre regioni italiane. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di un incontro con il procuratore aggiunto di Roma Michele Prestipino in procura alle 13.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.