A Roma è lotta contro le occupazioni abusive

By on 27 Novembre 2019

San Basilio, verifiche su 81 alloggi. Denunciate 11 persone.  Posti sotto sequestro due appartamenti abusivi e quattro magazzini. 
La Polizia Locale di Roma Capitale ha avviato questa mattina una vasta operazione di censimento di alcuni immobili siti nel quartiere di San Basilio,  tra via Luigi Gigliotti e via Carlo Tranfo. Circa 200  gli agenti impegnati nei controlli  che hanno riguardato non solo la regolarità dei titoli di assegnazione degli alloggi ma anche l’utilizzo dei locali e magazzini. Verifiche capillari anche su tutti i  veicoli rinvenuti nell’area. Il personale del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri  ha fornito un supporto per alcune attività di accertamento.

Nel corso dell’intervento, diretto dal Comandante Antonio Di Maggio, sono stati controllati 81 alloggi e raccolte informazioni su 66 nuclei familiari: 4 gli occupanti denunciati perchè privi di titolo, ma restano ancora al vaglio 19 posizioni, su cui si sono state avviate ulteriori verifiche con il Dipartimento Patrimonio. Nei confronti di altre 4 persone si è proceduto per occupazione abusiva dei locali siti nel cortile interno dell’edificio di via Gigliotti, mentre un uomo è stato denunciato per abusi edilizi, in quanto aveva trasformato una mansarda, destinata ad uso lavatoio, in abitazione. Sia i 4 magazzini che la soffitta adibita ad appartamento sono stati posti sotto sequestro. Una donna di 35 anni  ed un uomo sessantacinquenne invece sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per resistenza e minacce a pubblico ufficiale, oltrechè per rifiuto di fornire le generalità.
Oltre 50 i veicoli controllati:  29 sono stati sequestrati poichè privi di assicurazione mentre altri 8, tra moto e auto, quelli rimossi perchè in stato di abbandono

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com