12.7 C
Rome
domenica, Aprile 21, 2024
HomeISTITUZIONI E POLITICAMeloni: "Record di occupati, abbiamo smesso di pagare chi non lavora".

Meloni: “Record di occupati, abbiamo smesso di pagare chi non lavora”.

Date:

domenica, Aprile 21, 2024

Abbiamo smesso di spendere i soldi dei cittadini per pagare chi non lavora e abbiamo dato soldi in più a chi lavora”. E’ quanto ha detto la leader di Fdi Giorgia Meloni, parlando dal palco di Cagliari durante l’evento a sostegno della candidatura di Paolo Truzzu alla presidenza della Sardegna. “I risultati si vedono nei numeri” rivendica la premier. Al governo stiamo dimostrando “che se lavori con dedizione e senza condizionamenti i risultati possono arrivare. Attualmente l’Italia ha il record storico del tasso di occupazione, di contratti stabili. Il tasso di occupazione è trainato soprattutto dalla crescita del lavoro femminile”.

“Riforme? Per me sono la priorità”

“La sinistra dice che la riforma costituzionale non è la priorità, ma per me sì. Non è una riforma che stiamo facendo per noi. Questo governo durerà 5 anni” ma dopo “io non voglio vedere l’Italia tornare nella palude della sua incertezza, voglio un governo forte chiunque lo governi, purché sia scelto dai cittadini”. “Oggi l’Italia non è più guardata dall’alto in basso” e questo è anche il risultato “della compattezza della maggioranza”, rimarca la premier. “Ogni giorno certi giornaloni scrivono che ogni giorno litighiamo, che il governo cade, sta per cadere eh… Poi si svegliano. La verità è che lo sanno anche loro che il governo durerà 5 anni, anche 10…”, prosegue la presidente del Consiglio.

“Ambiente va difeso con gli agricoltori e non contro”

“Chi pensa di difendere l’ambiente contro gli agricoltori e non con gli agricoltori non sa di cosa parla… Qualcuno dice che abbiamo paura della transizione ecologica: no, noi abbiamo paura della transizione ideologica”.

“Non un euro deve tornare indietro dei soldi Europa”

“In tutte le regioni del Mezzogiorno, Sardegna compresa, chiunque investirà avrà incentivi e semplificazioni” noi “i fondi di coesione li abbiamo completamente riorganizzati, perché certo i soldi in Italia non ci sono, però se poi, quando ci sono, non li spendiamo è oggettivamente un problema” ha detto Meloni nel corso del suo intervento alla chiusura della campagna del centrodestra per le regionali sarde. “Non un euro deve tornare indietro dei soldi che l’Italia e l’Europa mettono a disposizione e anche questo ha fatto arrabbiare qualche governatore perché evidentemente bisogna fare un po’ di casino per non far capire la verità… ma chi se ne frega sinceramente”, conclude il premier con quello che è sembrata una frecciata al governatore della Campania, Vincenzo De Luca che di recente ha attaccato il presidente del Consiglio.

Fonte: ADNKRONOS.COM

Articoli Recenti

Portiere senza un braccio si tuffa e salva la squadra a 3 minuti dalla fine.

Una parata determinante, a 3 minuti al 90', un volo sul sette a respingere una punizione che stava per finire in rete. Un'impresa. Fatta...

Ucraina-Russia, Mosca “pronta a colloqui ma non con Zelensky”.

I segnali che la Russia è pronta a negoziare sull'Ucraina per porre fine alla guerra "non sono solo una finzione", ma i colloqui con...

Nessuna pace il 25 aprile, a Roma e Milano alta tensione.

Sarà un 25 aprile che non ha mai visto piazze così contrapposte, divise dal solco sempre più profondo tracciato dalla guerra in Medioriente. E...

Israele-Iran, Blinken: “Usa non coinvolti in attacco. Italia importante per de-escalation”.

"Gli Stati Uniti non sono stati coinvolti in nessuna operazione" di Israele contro l'Iran. Lo ha detto Antony Blinken, rispondendo a una domanda durante...

Estate, Europei e Olimpiadi: non esiste tempo libero

"Voglio del tempo libero, si ma libero proprio ogni attimo" cantava Ligabue. Eppure per un appassionato di sport come lui (pronto a festeggiare la...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.