Messaggi con auguri di morte a malata che difende test su animali.

By on 28 Dicembre 2013

“Vi faccio vedere come si vive con le mie malattie. E, dopo le decine di messaggi nei quali le auguravano di morte e oltre 500 offese, chiedo che il Partito animalista europeo, la Lega antivivisezione (Lav) e l’ex ministro Michela Vittoria Brambilla si dissocino da tali auguri”. Questa la risposta video che Caterina Simonsen, studentessa di Veterinaria all’Università di Bologna di 25 anni, colpita da 4 malattie generiche rare, ha postato su Facebook dopo aver fatto scatenare la rabbia di alcuni animalisti in rete.

Per vedere il video cliccate direttamente su questa immagine:

Caterina

Nei scorsi giorni la ragazza ha pubblicato, sempre sul social network, una foto che la ritrae con un respiratore che le copre la bocca e in mano un cartello a favore della ricerca scientifica sugli animali: ”Se sono ancora in vita è grazie alla vera ricerca, che include la sperimentazione animale, altrimenti sarei morta a 9 anni”.

Sempre su Facebook rivolge un appello ai giornalisti: io sono ricoverata perché STO MALE. Non è il momento x interviste. Poi, comunque, la mia idea l’ho espressa in 3 video, l’ultimo dei quali diviso in 2 parti. Per cui gradirei, almeno x adesso, di non essere disturbata. In questo momento vorrei visite solo di amici veri, Enrico e parenti . Pace e bene, migliori auguri a tutti.

Per vedere il video cliccate direttamente su questa immagine:

caterina3

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com