Laura Boldrini presidente della Camera

By on 16 Marzo 2013

Layout 1  da Redazione

IQ. 16/03/2013 – E’ Laura Boldrini il presidente della Camera. La deputata del  Sel indicata dai democratici per Montecitorio è stata eletta al secondo giorno e diventa la terza donna  a presiedere Montecitorio, dopo  Nilde Iotti e Irene Pivetti.

Laura Boldrini, classe ’61, ha iniziato la sua carriera  nel 1989 all’Onu,  lavorando per quattro anni alla Fao. Dal 1993 al 1998 si occupa del Programma alimentare mondiale (Wfp) come portavoce per l’Italia. Dal 1998 al 2012 è stata portavoce dell’Alto commissariato per i rifugiati per il quale ha coordinato anche le attività di informazione in Sud-Europa. In politica ci è arrivata “perché indignata dalla politica come tanta altra gente in Italia e perché non ci si può limitare a lamentarsi”. Avvezza al sociale e alle sue problematiche si è occupata dei flussi di migranti e rifugiati nel Mediterraneo e ha svolto numerose missioni in luoghi di crisi, tra cui ex Jugoslavia, Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Sudan, Caucaso, Angola e Ruanda.

 

About Redazione