Impariamo ad invecchiare bene

By on 2 Giugno 2014

L’Angolo della Psicologa con la nostra Marisa Nicolini (*)

L’aumento della durata media della vita è uno dei più interessanti fenomeni demografici di questi ultimi decenni.

Negli anni Venti dello scorso secolo chi nasceva poteva sperare di vivere intorno ai 50 anni; negli anni Ottanta l’aspettativa di vita era salita a 73 anni circa. Attualmente possono sperare di vivere circa 80 anni gli uomini e 85 le donne.

Un dato di grande interesse da sottolineare è che con l’incremento della vita media si è determinato un progressivo aumento degli ultranovantenni e in particolare degli ultracentenari.

Una conseguenza negativa di questa longevità è l’incremento degli anni vissuti “male”, ossia con delle disabilità e dipendenza dagli altri, che in Italia sono calcolati mediamente nei due sessi in circa 7 anni.

Le condizioni che favoriscono l’insorgenza di disabilità sono rappresentate, in ordine decrescente di frequenza, da:

  • tabagismo,
  • ipertensione arteriosa,
  • abuso di alcol,
  • colesterolo alto,
  • obesità,
  • ridotto apporto di frutta e verdura con la dieta,
  • inattività fisica,

ovvero tutte condizioni che sono strettamente legate allo stile di vita.

Dobbiamo, quindi, essere consapevoli che uno stile di vita errato accelera il processo di invecchiamento ed espone ad un rischio significativamente elevato di sviluppare condizioni patologiche invalidanti riducendo non solo l’aspettativa, ma la qualità stessa della vita.

2 giugno marisa2

Al contrario, uno stile di vita ottimale (attività fisica regolare, impegno intellettuale costante, astensione dal fumo, alimentazione equilibrata e varia, peso corporeo normale, adeguate stimolazioni) contribuisce al mantenimento delle condizioni di salute e contrasta l’insorgere di malattie, ritarda l’invecchiamento e favorisce la conquista della longevità.

Per fare prevenzione è fondamentale il ruolo svolto dall’Educazione alla Salute e, in particolare se parliamo di sane modalità di invecchiamento, dalla Geragogia, la scienza che studia come tutelare la salute grazie alla promozione di uno stile di vita idoneo all’età senile ed all’acquisizione, da giovani, di un approccio ‘interiore’ atto a dare senso a tutte le fasi della vita.

Ecco perché è importante che tutta la popolazione, non soltanto gli anziani, impari ad invecchiare bene, magari seguendo il cosiddetto “Decalogo della Geragogia”.

2 giugno marisa 3

Dott.ssa Marisa Nicolini

La Dott.ssa Marisa Nicolini è psicologa e psicoterapeuta, abilitata all’insegnamento della Psicologia Sociale e Consulente Tecnico d’Ufficio del Tribunale di Viterbo.

Collabora, tra l’altro, con la Casa di Cura “Villa Rosa” di Viterbo e con la “Clinica Parioli” di Roma e riceve presso lo Studio di Psicologia Clinica e Giuridica in Via A. Polidori, 5 – Viterbo, cell. 3288727581, e-mail m_nicolini@virgilio.it

Collabora con le Associazioni AIAF (Avvocati di Famiglia e Minori) e Donne per la Sicurezza onlus.

Potete conoscere meglio le sue attività al seguente link:

www.marisanicolinipsicologaviterbo.freshcreator.com

Inoltre potete seguire le sue attività consultando la pagina Facebook http://www.facebook.com/pages/Studio-di-Psicologia-Clinica-e-Giuridica-Drssa-Marisa-Nicolini/177076385739068?ref=ts&fref=ts

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.