Carabiniere ucciso da un treno durante inseguimento, si costituisce il ladro.

By on 9 novembre 2018

Si è costituito il 24enne Pasquale Attanasio, di Napoli, ritenuto il ladro che martedì sera il vice-brigadiere Emanuele Reali stava inseguendo quando fu travolto e ucciso da un treno alla stazione di Caserta. Attanasio, vistosi braccato dai militari, che gli davano la caccia in maniera incessante da 48 ore, si è presentato con il suo avvocato di fiducia al Comando Provinciale dell’Arma a Caserta, la caserma dove prestava servizio il 34enne Reali.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.