2.2 C
Rome
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeSenza categoriaIran: impiccato Akbari, accusato di essere spia britannica.

Iran: impiccato Akbari, accusato di essere spia britannica.

Date:

giovedì, Febbraio 29, 2024

 L’Iran ha eseguito la condanna a morte per impiccagione di Alireza Akbari, l’uomo con doppia nazionalità iraniano-britannica accusato di spionaggio per conto dell’intelligence britannica.

Lo ha riferito la magistratura iraniana citata dall’agenzia di stampa Mizan Online.

Alireza Akbari è stato condannato a morte dopo essere stato giudicato colpevole di “corruzione sulla terra e per aver danneggiato la sicurezza interna ed esterna del Paese attraverso la trasmissione di informazioni”. (ANSA).
   

Articoli Recenti

Napoli, Teatro San Carlo – Don Giovanni.

Teatralmente, un Don Giovanni a fuoco vivo e a fior di pelle. Giovane, umano, vitalissimo e che ben corre saltando libero oltre la quarta parete nella...

I misteri delle opere d’arte possono essere svelati dal legno.

I misteri racchiusi nelle opere d’arte, svelati grazie allo studio del legno. Si chiama dendrocronologia la scienza che analizza gli anelli di accrescimento delle piante, rivelando informazioni...

Cosa succede con la fine del mercato tutelato?

La fine del mercato tutelato è iniziata ufficialmente il 10 gennaio 2024. Questo grande cambiamento è avvenuto eccezionalmente per il gas, mentre si attende...

Deepfake, oltre 900 esperti chiedono una regolamentazione.

Oltre 900 ricercatori, professori universitari ed esperti del settore, tra cui Yoshua Bengio (considerato uno dei "padri" dell'intelligenza artificiale), hanno firmato una lettera aperta per chiedere...

Oggi a Roma l’interessante evento “Tutela dell’ambiente e future generazioni” presso Palazzo Giustiniani.

Si terrà oggi lunedì 26 febbraio, a partire dalle ore 9,30, l'evento organizzato dal WWF Italia dal titolo "Tutela dell'ambiente e future generazioni. Analisi e prospettive a...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.