13.5 C
Rome
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeATTUALITÀ E EDITORIALEIl 5 gennaio all’ICE PARK di Tor Bella Monaca la storica Befana...

Il 5 gennaio all’ICE PARK di Tor Bella Monaca la storica Befana di Salvamamme per 200 bambini sulle note di Cinzia Tedesco.

Date:

venerdì, Febbraio 23, 2024

Venerdì 5 gennaio dalle 10,30 l’ICE PARK di Tor Bella Monaca (Grotta di Celoni), grazie alla grande generosità di Andrea De Angelis, ospiterà la storica Befana di Salvamamme che consegnerà doni a 200 bambini di famiglie fragili che durante la giornata potranno divertirsi con i tanti giochi e fare una bella pattinata sul ghiaccio. Non mancheranno le classiche calze, cucite e riempite dalle meravigliose volontarie di Piccoli Giganti onlus ma il più bel regalo verrà dalla cantante Jazz, Cinzia Tedesco, che allieterà la mattinata con la sua splendida voce. Porteranno i saluti del Comune Svetlana Celli, Presidente dell’Assemblea Capitolina, e quello del VI Municipio, Nicola Franco. Sarà anche questa l’occasione di mangiare uno squisito panettone e di regalare alle mamme un fiammante golfino o una felpa trendy.

L’associazione non ha voluto rinunciare al Natale facendo felici oltre 1000 bambini solo negli ultimi giorni, ma, purtroppo, in attesa che le promesse del Comune di Roma diventino una certezza, dopo il 7 gennaio, come già annunciato, dirà no alle migliaia di famiglie che donano le loro cose con tanto amore, e alle migliaia di famiglie che le ricevevano e che ogni mese potevano contare sulla spesa per poter andare avanti.

Salvamamme in questi 25 anni ha cresciuto una generazione, ma non riesce più a contenere l’onda d’urto delle tantissime famiglie che richiedono un intervento di aiuto. I servizi rimarranno attivi solo per le donne vittime di violenza e i bambini malati, tutti gli altri riprenderanno quando ci saranno le condizioni economiche e una struttura adeguata al numero crescente di famiglie disagiate sostenute dall’associazione.

Volontarie Salvamamme con la Presidente Grazia Passeri.

Oggi festeggiamo i bambini di cui abbiamo avuto cura in questi anni. Siamo intervenuti migliaia di volte in situazioni ultimative, senza se e senza ma, e in tempo reale, di giorno e di notte. Ora, stanchi oltre ogni limite, aspettiamo un aiuto dalle amministrazioni pronti a riaprire le nostre braccia alle famiglie appena le condizioni saranno possibili” – dichiara Grazia Passeri, Presidente del Salvamamme.

Donatella Gimigliano
Responsabile Comunicazione Salvamamme
Giornalista – Relazioni Pubbliche & Comunicazione
Cellulare: +39 3287310171
Email: d.gimigliano@bixpromotion.it

Articoli Recenti

Caivano, gli atleti paralimpici visitano il cantiere dell’ex Delphinia.

Idee, spunti e condivisioni. Sono stati questi i temi dell’incontro che si è svolto ieri mattina all’ex centro Delphinia di Caivano tra i Gruppi...

Finanza etica, per la prima volta in Italia il summit della rete mondiale.

Armi e finanza, giustizia sociale e ambientale, intelligenza artificiale. Questi e altri temi saranno al centro del summit della rete mondiale della finanza etica, che...

Meloni: “Record di occupati, abbiamo smesso di pagare chi non lavora”.

"Abbiamo smesso di spendere i soldi dei cittadini per pagare chi non lavora e abbiamo dato soldi in più a chi lavora". E' quanto ha...

LA VICENDA DI H.M.: IL LOBO TEMPORALE E LA MEMORIA.

L'anno 1953 segna l'inizio di un capitolo significativo nella storia della neuroscienza, in particolare negli studi sulla memoria, con l'emergere di un paziente noto...

15° anniversario della ratifica della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Il 15° anniversario della ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, con Protocollo opzionale, approvata a New York il...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.