13.5 C
Rome
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeCronacaBidello assolto, i pm di Roma impugnano la sentenza.

Bidello assolto, i pm di Roma impugnano la sentenza.

Date:

venerdì, Febbraio 23, 2024

La Procura di Roma ha impugnato la sentenza di assoluzione, con la formula “perché il fatto non costituisce reato”, di un bidello di un istituto scolastico della Capitale accusato di violenza sessuale per avere molestato una studentessa.

Per il tribunale l’azione è avvenuta, durata tra i “5 e i 10 secondi” così come ha denunciato la vittima, ma manca l’elemento soggettivo del reato: la volontà da parte del bidello di molestare la minorenne.

Nell’impugnazione i pm scrivono che la sentenza “si presta a censura essendo incorsa in errore nella valutazione delle prove acquisite, nella ricostruzione del fatto contestato e nella valutazione circa la sussistenza dell’elemento soggettivo”. Per i magistrati della Procura “sul punto relativo alla sussistenza dell’elemento soggettivo che il Tribunale, ad avviso dell’appellante, incorre in errore, ritenendo che ‘la repentinità dell’azione, senza alcuna insistenza nel toccamento, da considerarsi quasi uno sfioramento'”.

Per la Procura “nell’intento di argomentare ‘insussistenza del dolo richiesto dalla norma incriminatrice il Tribunale travisa la ricostruzione del fatto stesso, che invero poco prima aveva effettuato sposando in toto la narrazione della parte lesa e dell’amica che aveva assistito alla condotta. Il Tribunale – è detto nell’impugnazione – asserisce infatti che si sarebbe trattato di un toccamento fugace, quasi uno sfioramento, avvenuto peraltro in presenza di altre persone. La parte lesa invece parla di un’azione che dura tra i cinque ed i dieci secondi, che non appaiono un tempo cosi istantaneo tanto che l’amica, senz’altro sbagliando nella percezione ma sicuramente fuorviata dal fatto che non si è trattato di un gesto di durata trascurabile, lo colloca invero nell’arco temporale di trenta secondi”.

ANSA.IT

Articoli Recenti

Caivano, gli atleti paralimpici visitano il cantiere dell’ex Delphinia.

Idee, spunti e condivisioni. Sono stati questi i temi dell’incontro che si è svolto ieri mattina all’ex centro Delphinia di Caivano tra i Gruppi...

Finanza etica, per la prima volta in Italia il summit della rete mondiale.

Armi e finanza, giustizia sociale e ambientale, intelligenza artificiale. Questi e altri temi saranno al centro del summit della rete mondiale della finanza etica, che...

Meloni: “Record di occupati, abbiamo smesso di pagare chi non lavora”.

"Abbiamo smesso di spendere i soldi dei cittadini per pagare chi non lavora e abbiamo dato soldi in più a chi lavora". E' quanto ha...

LA VICENDA DI H.M.: IL LOBO TEMPORALE E LA MEMORIA.

L'anno 1953 segna l'inizio di un capitolo significativo nella storia della neuroscienza, in particolare negli studi sulla memoria, con l'emergere di un paziente noto...

15° anniversario della ratifica della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Il 15° anniversario della ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, con Protocollo opzionale, approvata a New York il...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.