Si temono attacchi informatici in Italia. A rischio gli aiuti umanitari.

Lo comunica il Dipartimento interaziendale malattie ed emergenze informative della Regione Piemonte.

0
343

Il Dipartimento interaziendale malattie ed emergenze infettive-Dirmei della Regione Piemonte lancia l’allarme. In una comunicazione le aziende sanitarie piemontesi sono invitate ad “ alzare al massimo i livelli di sicurezza” e di dare “ massima attenzione alla posta elettronica, all’antivirus, ai siti esposti verso l’esterno. Purtroppo anche queste sono azioni di guerra”. Le aziende sanitarie e ospedalieri , si legge nella comunicazione del Dirmei, sono “un obiettivo molto sensibile.. probabilmente in virtù degli aiuti umanitari che si stanno ponendo in essere” . “Se i vostri referenti necessitano di informazioni ulteriori”- conclude la nota-” la struttura regionale cercherà di supportare per quanto possibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.