Nuove scoperte: nasce un materiale leggero come la plastica e forte come l’acciaio.

Creato nei laboratori del Massachusetts Institute of Technology (Mit), potrà essere prodotto in grande quantità.

0
403

La rivista Nature ne parla con entusiasmo: “Di solito non pensiamo alla plastica come capace di sostenere un edificio, ma grazie a questo nuovo materiale dalle proprieta’ diventa possibile fare cose nuove”. Gli scienziati del Mit sono riusciti a dar vita un processo di polimerizzazione creduta impossibile creando un foglio bidimensionale detto poliaramide assemblando le unità di malamina. Questa unità riesce a svilupparsi in due dimensioni, formando strutture a forme di disco legate dall’idrogeno capace in questo modo di rendere la struttura stabile e resistente. Molte le possibili applicazioni che vanno dalle strutture ingegneristiche, ai rivestimenti delle automobili fino ai telefoni cellulari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.