Villa Ada, stop al degrado: intervento dei volontari per pulire targhe sporche e illeggibili all’interno del parco.

0
135

Villa Ada è senza dubbio uno dei parchi capitolini più visitati ed apprezzati da turisti e cittadini e un luogo ricco di storia e natura, che, però, troppo spesso negli ultimi anni è stato vittima di degrado ed incuria. La villa è al centro di un progetto di riqualificazione da parte del Comune di Roma, con l’Assessora uscente, Laura Fiorini, che ha annunciato lo stanziamento di 270mila euro per eseguire gli interventi.

In attesa dell’inizio dei lavori stabiliti, associazioni di volontari e cittadini attivi cercano di conservare il più possibile Villa Ada in uno stato decoroso e al riguardo risulta essere emblematica la situazione di viale Don Luigi Di Liegro, camminamento centrale che collega la parte superiore del parco con quella inferiore della Sughereta: l’area è recintata da vari mesi, in attesa di essere rimessa finalmente in sicurezza.

Inoltre l’Osservatorio Sherwood, dalla propria pagina Facebook, ha denunciato lo stato in cui versano alcune targhe di Villa Ada, a cominciare proprio da quella del viale. Scrive l’Associazione: “Qualche giorno fa – il 12 ottobre – era la ricorrenza del 24° anniversario della morte di Don Luigi Di Liegro, storico e combattivo direttore della Caritas di Roma” per poi aggiungere: “Don Luigi era solito dire che “non si può amare a distanza, restando fuori dalla mischia, senza sporcarsi le mani”. L’Associazione è, dunque, tornata a fare questo e a pulire la patina nera che ricopriva il suo nome nella targa che dovrebbe onorarlo con l’intitolazione di un viale del parco di Villa Ada.

L’intervento si è svolto oggi domenica 24 ottobre e ha consentito anche di rimettere a nuovo le targhe del vicino viale dedicato a Luigi Pintor. L’azione di pulizia ha completato un’operazione iniziata a maggio scorso, quando i volontari di Osservatorio Sherwood hanno risistemato una quindicina di targhe sempre all’interno di Villa Ada.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.