27.7 C
Rome
domenica, Aprile 14, 2024
HomeCronacaSi butta con la figlia. La bimba muore, lei arrestata.

Si butta con la figlia. La bimba muore, lei arrestata.

Date:

domenica, Aprile 14, 2024

Nel lungo messaggio scritto da Giulia Lavatura Truninger su Facebook, corretto nella forma quanto confuso nei concetti, la figlia è citata, ma non c’è all’apparenza alcuna espressione di sentimento di fronte all’idea che di lì a poco l’avrebbe portata con sé nel gesto estremo.

Dopo il post, la donna, italo-svizzera d 41 anni, ha preso la bambina, Wendy Timò, sei anni, il cagnolino di casa e si è buttata dal nono piano del palazzo dove viveva, in via Dradi, a ridosso del centro di Ravenna.
“Mamma no, mamma no”, le grida disperate della piccola sentite poco dopo le 7 di mattina da una vicina, che le ha riferite alla polizia. Il tonfo è stato avvertito fin dal palazzo di fronte. I corpi sono stati trovati dagli operai al lavoro nel cantiere che copre l’intera facciata dell’edificio, dove sono in corso lavori per un superbonus al 110%. Il marito della donna e padre di Wendy era in casa, ma non si è accorto di nulla fino a quando non lo hanno avvisato i soccorsi.
Prima di buttarsi sarebbe salita sull’impalcatura ed è possibile che una rete abbia in qualche modo attutito la caduta della 41enne, portata dal 118 ‘Bufalini’ di Cesena ancora cosciente, se l’è cavata con una prognosi di quaranta giorni.
Sedata, è stata sottoposta a un intervento. La piccola, invece, non ha avuto scampo: è morta sul colpo e così anche l’animale di casa. Di fianco al corpo anche un peluche che presumibilmente la bimba stringeva a sé.

Il pm Stefano Stargiotti ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio pluriaggravato e uccisione di animali. Quando sarà possibile, la si interrogherà. Dagli accertamenti svolti dalla polizia risulta che la donna fosse seguita da una decina di anni dal centro di salute mentale. Prendeva farmaci e aveva incontri periodici, per una patologia psichica certificata.
Per quanto sui social, prima di gettarsi, abbia lanciato invettive contro familiari, in particolare contro il padre, e contro altre persone, non risultano denunce da lei presentate, né particolari tensioni domestiche. Il marito pare non avesse sentore dell’imminenza di un gesto del genere. La relazione degli investigatori, oltre che alla Procura di Ravenna, verrà inviata anche alla Procura per i minorenni di Bologna, per le valutazioni di propria competenza. Nei prossimi giorni si approfondiranno le sue relazioni sociali.

“Giulia Lavatura è una persona estremamente sensibile. Avevo bisogno di aiuto e di un docente che andasse al mio passo e seguisse i miei tempi e Giulia è stata una delle poche persone che ha avuto l’attenzione e la sensibilità di capirlo e starmi dietro”, racconta Giulia Fabbri, ex allieva per la preparazione dell’esame di Scienza delle Costruzioni al politecnico di Milano nel 2020. “È stata davvero una bravissima insegnante e con me ha avuto un’enorme pazienza”, ricorda l’ex allieva. “Probabilmente le persone molto sensibili sono più fragili in generale – conclude – Spero che non stesse vivendo un brutto periodo”.

Si approfondirà anche di che tenore erano le relazioni dei servizi sociosanitari sul caso, molto simile a quello di pochi giorni fa a Cinto Caomaggiore, nel Veneziano, meno drammatico negli esiti. Un 43enne ha buttato la figlia di cinque anni dal terrazzo della propria abitazione, al primo piano. L’impatto al suolo è stato limitato dal giardino sottostante e pochi istanti dopo anche l’uomo si è buttato a propria volta. La bambina ha avuto una prognosi di un mese, mentre il padre è rimasto praticamente illeso. 

Fonte: ANSA.IT

Articoli Recenti

Ciclismo o windsurf, a bordo di Luna Rossa campioni altri sport.

Non solo vela, Luna Rossa è multisport. Nella nuova barca Ac75 varata oggi a Cagliari c'è di tutto. E ad alto livello: canottaggio, ciclismo...

Il drone-defibrillatore salva dall’infarto, nuovo successo per il progetto Sis118.

Un arresto cardiaco improvviso, una persona in codice rosso e la partenza dei soccorsi via terra e via cielo con il drone 'Prometheus' dotato di...

Tennis, cadono i grandi nel Principato: Sinner perde contro l’arbitro.

Torniamo a qualche stagione fa, torniamo alla stagione su terra rossa del 2022 e vedremo Casper Ruud in finale al Roland Garros e Stefanos...

Romantica, nel cuore di Roma l’innovazione si cuce con ago, filo e Chatgpt.

Due giorni nel cuore di Roma per immergersi in aghi, fili, bozzetti, essenze profumate. Una sartoria allestita nel salotto della città all’interno del Tempio...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.