Paralimpiadi: nuovo trionfo azzurro.

Oro e record paralimpico del mondo per Antonio Fantin nel 100 metri stile libero maschile S6a. Nuovo successo della Palazzo. Nel ciclismo argento di Luca Mazzone e bronzo di Katia Aere. Bronzo per Michela Brunella nel tennistavolo e per Giada Rossi nel ping pong a squadre.

0
81

Tokyo 2020, medagliere azzurro in continua ascesa alle Paralimpiadi. Nel Day-8 dei Giochi il bottino delle medaglie italiane si fa sempre più ricco ed importante : nel nuoto l’oro del ventenne veneziano Antonio Fantin nei 100 metri stile libero maschile S6, nuovo record del mondo con il tempo di 1’03″71 e il bronzo di Xenia Francesca Palazzo nei 50 metri stile libero femminile S8; nel ciclismo (handbike) l’argento di Luca Mazzone nella categoria H1-2 e il bronzo della 50enne pordenonese Katia Aere, alla sua prima Paralimpiade, nella categoria H5; e prima medaglia azzurra nel tennistavolo il bronzo della 47enne veronese Michela Brunelli e della 27enne pordenonese Giada Rossi nel ping pong a squadre classe 1-3.Katia Aere, affetta da dermatopolimiosite e tiroidite autoimmune dal 2003, in passato ha dichiarato : “Ho sfidato il destino e le prognosi infauste così tante volte fino a imparare che il cuore è la mente oltrepassano i limiti fisici che la malattia troppo spesso impone”. Al termine della gara ha fatto ai microfoni di RaiSport una dedica speciale che include anche il grande Alex Zanardi : “Alle donne che amano lo sport dico solo che l’età è un numero sulla carta di identità. L’età è nell’anima, credere nelle possibilità e raccogliere tutto il bello che si può prendere. Dedico la mia prima partecipazione a mamma, papà, al coach e a mio marito che dovrebbero farlo santo. La dedico anche ad Alex Zanardi, perché se sono qui è merito suo. Ho imparato questo sport da lui, e alla mia Italia. A tutti. Mi sono fatta un regalo di compleanno. Infatti ho festeggiato qui il 28 agosto i miei 50 anni. 50 anni niente paura”. Ad maiora semper!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.