Anima Donna ODV. Il primo passo per trovare aiuto!

0
1422

Educazione al rispetto della persona

La scuola, da sempre sede di incontro e di condivisione di molteplici esperienze educative e formative, resta il luogo di eccellenza per la trasmissione di valori improntati al rispetto della persona.

Pregiudizi e stereotipi legati alla distorta convinzione riguardo la superiorità del genere maschile su quello femminile sono ancora fortemente radicati nella nostra società, semmai rinforzati come testimonia il frequente ricorrere di troppi alla violenza fisica o psicologica di genere.

Inoltre, le barriere che ostacolano la conoscenza e il rispetto della condizione di fragilità e di difficoltà psico-fisiche e sociali dei minori di entrambi i sessi, delle donne e degli uomini con disabilità richiedono di essere ugualmente rimosse precocemente attraverso l’educazione.

Intervenire da subito agendo sul contesto, sull’inclusività e sull’unicità della persona comporterebbe un’auspicabile quanto duratura riduzione di tutti i fenomeni violenti e di intolleranza nei confronti delle persone in situazione di fragilità.

Per raggiungere questo importante obiettivo, che ci auguriamo si propaghi a cascata in tutti i settori sociali, è necessario mettere in campo forze coese che agiscano per la tutela dei diritti di tutti, soprattutto di coloro che si trovano in uno stato di permanente o temporanea difficoltà.

Associazione ‘Anima Donna’ ODV

Ѐ in tale contesto che l’Associazione ‘Anima Donna’ ODV, presente sull’intero territorio nazionale, opera grazie al generoso proposito di un gruppo di professionisti che hanno deciso di mettere a disposizione di tutti le esperienze e le loro professionalità al fine di agire in sintonia a sostegno di quanti hanno bisogno. 

Attenti osservatori dei fenomeni sociali nei territori di appartenenza e accomunati dal desiderio di fare qualcosa in più per il prossimo, come afferma la Presidente Nazionale Avv. Simona Beccaccioli, i professionisti di ‘Anima Donna’ sono impegnati in prima persona per fornire gratuitamente assistenza legale, supporto psicologico ed interventi nel campo della Mindfulness e delle discipline sociali.

Presentata per la prima volta a Roma il 6 settembre 2021 nella prestigiosa Sala della Protomoteca in Campidoglio alla presenza delle più autorevoli cariche istituzionali, l’Associazione ‘Anima Donna’ ODV dona contributi operativi alle richieste di aiuto provenienti da persone di ogni fascia di età.

Di primaria importanza per potenziare gli interventi e garantire sinergia nella tutela e nel sostegno di chi ha bisogno, i professionisti dell’Associazione ‘Anima Donna’ agiscono in rete collaborando con le Istituzioni nazionali e locali, i Consultori, gli Enti Territoriali, le Associazioni di settore, le Cooperative di Servizi e le A.S.P.

Il progetto e gli scopi dell’Associazione

‘Anima Donna’ interviene dunque in tutti quei casi manifesti di violenza domestica, di genere e psicologica ai danni di donne, uomini, minori e persone con disabilità o con fragilità psico-sociali e/o intellettive.

La diffusione dei fenomeni sopra menzionati, purtroppo spesso consumati nel silenzio all’interno delle abitazioni o nei luoghi marginali del nostro Paese, richiamano l’esigenza di trovare delle risposte chiare e determinate in grado di aiutare le persone che coraggiosamente decidono di denunciare.

L’opera di tutela svolta da Anima Donna si affianca così ad azioni concrete finalizzate a reinserire nella società la persona oggetto di violenza attraverso percorsi riabilitativi, stage o strumenti idonei a favorire la ripresa delle attività di studio o lavorative.

Il fuorviante senso di colpa, che frequentemente prova la persona vittima di violenza o grave sopruso, può infatti generare un pericoloso stato di isolamento sociale e minare alla base l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità di ripresa.

Il progetto, con il coraggioso contributo dei soci fondatori, condiviso dai soci ordinari e dai soci sostenitori, mira a diffondersi in maniera capillare in tutta Italia grazie all’opera instancabile dei presidenti regionali.

Le realtà sociali, che si presentano storicamente differenti nel territorio italiano, saranno ogni volta oggetto di studio e indagine con la finalità di offrire tutela legale ma anche di promuovere attività di prevenzione a favore delle donne e di tutte le persone destinatarie degli interventi.

Il contributo di FIABA Onlus alla lotta ai pregiudizi e alla disparità sociale

Sin dalla sua costituzione FIABA combatte i pregiudizi e gli stereotipi legati alla condizione delle persone e promuove l’inclusività sociale e ambientale nonché l’unicità di ogni essere umano.

È in tale contesto e con le finalità sopra riportate che la Dott.ssa Lucia Carlotta Villa, responsabile di FIABA AUTISMO e la Prof.ssa Rosaria Brocato, responsabile di FIABASCUOLA hanno entusiasticamente aderito al Progetto di ‘Anima Donna’ offrendo le proprie professionalità per la causa comune, al pari di altri.

La Dottoressa Lucia Carlotta Villa è Insegnante senior di Mindfulness e Protocollo MBSR  per la gestione e riduzione dello stress. In qualità di manager è inoltre esperta di Organizzazioni ed è tra i Soci Fondatori dell’Associazione ‘Anima Donna’ dove attualmente ricopre la carica di Vice Presidente per il Centro Italia.

La Professoressa Rosaria Brocato, a lungo docente specializzata nella scuola secondaria di I grado, coordina la formazione nazionale del personale della scuola, riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione e partecipa a gruppi di lavoro interscolastico per l’attuazione di progetti inclusivi.

Le necessità espresse, più che mai urgenti, trovano l’unanime consenso di una moltitudine di persone ormai consapevoli che solo l’impegno individuale, prima ancora che di gruppo, può dare una seria spallata ai diffusi fenomeni di violenza e di sopraffazione.

È fin troppo risaputo che le cronache giornalistiche locali e nazionali portano spesso all’attenzione della società episodi ripugnanti che generano drammi familiari e personali di difficile risoluzione e di dolorosa accettazione.

I soci fondatori di ‘Anima Donna’

Ornella Attisano, Avvocato familiarista e minorile /AIAF Calabria – Vice Presidente per il Sud Italia; Simona Beccaccioli, Avvocato familiarista e matrimonialista; Fabiola Bruzzesi, Coordinatore Regione Marche Centro Ascolto; Mariagrazia Celestino, Medico specialista in Medicina Legale – Vice Presidente per il sud Italia; Giancarlo Lima, Avvocato esperto in risarcimento vittime di reati violenti; Sarina Monteleone, Psicologa e psicoterapeuta sistemico relazionale e terapeuta EMDR; Francesca Rinauro, Avvocato matrimonialista esperta in risarcimenti danni – Vice Presidente per il centro Italia; Lucia Carlotta Villa, Insegnante senior di Mindfulness e Protocollo MBSR  per la  gestione e riduzione dello stress, manager, Responsabile di FIABA AUTISMO presso FIABA Onlus – Vice Presidente per il Centro Italia.

Indirizzi mail e recapiti

Numero Verde per info e contatti: 351.7359989

Indirizzo e-mail: associazioneanimadonna@gmail.com

Pagina Fb: Associazione Anima Donna

Un sentito ringraziamento al Comitato Direttivo di ‘Anima Donna’ per aver autorizzato la pubblicazione delle foto a corredo dell’articolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.