Dame Sandra Mason è la prima Presidente della Repubblica delle Barbados.

0
473

Le isole Barbados diventano una Repubblica ed eleggono la settantaduenne Dame Sandra Mason Capo di Stato. Lo stato caraibico abitato dai nativi americani fu invasa dagli spagnoli nel XVI secolo quando molti indigeni furono ridotti in schiavitù. Nel 1625 l’inglese Henry Powell sbarcò sull’isola, sostanzialmente ignorata dagli altri stati europei, occupandola in nome della Corona Britannica. Estinti gli indigeni ridotti in schiavitù, l’isola fu ripopolata da schiavi africani utilizzati nelle piantagioni da zucchero fino ai primi del XIX secolo. Nel 1966 le isole Barbados, che ospitano pochissimi abitanti di origine inglese, divennero un reame indipendente nel Commonwealth riconoscendo la Regina Elisabetta come loro monarca. L’anno scorso l’isola ha deciso, dopo un referendum seguito ad un dibattito sulle ferite del colonialismo, di dotarsi di un proprio Capo di Stato e divenire repubblica. Dame Sandra Mason già famosa per essere stata la prima donna a servire come giudice della Corte d’Appello dell’isola caraibica, anche in occasione della scelta istituzionale si schierò chiaramente dalla parte repubblicana e indipendentista “ “I barbadi vogliono un capo di stato delle Barbados. Questa è l’ultima dichiarazione di fiducia in chi siamo e cosa siamo in grado di ottenere”. Dame Sandra Mason, che è stata anche ambasciatrice e governatrice generale dell’isola dal 2018, è stata eletta Presidente quasi all’unanimità del parlamento, dove solo un membro ha votato contro, ed entrerà in carica il prossimo 30 novembre. Entusiasta la prima ministra delle Barbados Mia Mottley “Dame Sandra è stata e continua ad essere una figlia esemplare della terra. Sarà una forza mobilitante e una forza unificante per permetterci di combattere battaglie che finora in una Barbados indipendente non abbiamo dovuto combattere. Conosco fin troppo bene il viaggio che hanno impiegato le donne per raggiungere una posizione che prima non potevano ricoprire”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.