Moscovici: “La proposta di Di Maio è un controsenso assoluto”

By on 16 Gennaio 2018

La proposta di Luigi Di Maio di sfondare il tetto del 3% nel rapporto tra deficit e Pil “è un controsenso assoluto”: lo ha detto il commissario Ue, Pierre Moscovici, rispondendo alle domande dei giornalisti in conferenza stampa a Parigi. “Sul piano economico – ha aggiunto – questa riflessione non è pertinente: il tetto del 3% ha un senso molto preciso, quello di evitare che il debito non slitti ulteriormente.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.