29.8 C
Rome
martedì, Luglio 16, 2024
HomeGoalSet&MatchWimbledon, Londra italiana: tre azzurri ai quarti di finale.

Wimbledon, Londra italiana: tre azzurri ai quarti di finale.

Date:

martedì, Luglio 16, 2024

Smaltire la delusione di un Europeo di calcio andato così male non è facile per ogni tifoso e appassionato di sport italiano, per fortuna a riportaci il sorriso sono i campi di Wimbledon dove l’Italtennis sembra essere padrone indiscusso della City. Jannik Sinner, Jasmine Paolini e Lorenzo Musetti sono le tre stelle azzurre che giocheranno i quarti di finale del torneo più prestigioso al mondo, inseguendo e magari cercando di migliore quell’impresa che nel 2021 riuscì a Matteo Berrettini, ossia raggiungere la finale. “Londra chiama” canterebbero i Clash e l’Italia risponde ancora una volta, tre anni fa a contribuire nel rendere memorabile quel weekend britannico (11 luglio 2021) ci pensò la Nazionale di Mancini dando il via ad un’estate tricolore difficile da dimenticare. Olimpiadi, Europei di nuoto, calcio, volley, Paralimpiadi, America’s cup e persino l’Eurovision Song Contest con i Maneskin di “Zitti e Buoni” divennero terra di conquista degli azzurri. La speranza è che la rassegna continentale da prendere in esame per la spedizione olimpica, e per le gioie sul verde di Church Road sia quella di atletica in cui la nostra squadra ha dominato il medagliere, e non quella calcistica in cui la brutta figura contro la Svizzera sarà una profonda cicatrice difficile da richiudere.

Sinner, Paolini e Musetti: sognano in tre

Si è già a lungo disquisito di come Jannik Sinner abbia rivoluzionato e dato un nuovo volto al tennis italiano. La Volpe Rossa ha dimostrato di essere un giocatore speciale fin da quando sui prati più verdi dell’Inghilterra gli venne concesso di infrangere la secolare tradizione del total White con un borsone firmato Gucci al momento del suo ingresso in campo. Lo scorso anno dimostrò di poter giocare anche sull’erba, la superficie storicamente più complicata per i nostri tennisti nati e cresciuti principalmente sulla terra rossa; presentatosi ai Championships da numero uno del mondo sta confermando partita dopo partita la sua duttilità e il suo spirito di adattamento ad ogni superficie. D’altronde Jannik, a differenza della nazionale italiana di calcio, un torneo in Germania lo ha già vinto in questo 2024, l’ATP 500 di Halle disputato sull’erba. Per la prima volta sul verde il campione altoatesino è in ottima compagnia: se Fabio Fognini non è riuscito a sfatare il personale tabù del terzo turno perdendo una maratona corsa su più giorni contro Bautista Agut, al fianco di Jannik nei quarti di finale ci sono Jasmine Paolini (nel torneo femminile) e Lorenzo Musetti. Il carrarino ha ritrovato se stesso sulla superficie che meno si addice alle sua caratteristiche. Qualche segno di risveglio da una stagione fin li disastrosa lo si era visto anche sul rosso del Roland Garros, ma la solidità con la quale ha eliminato Lestienne, Darderi, Comesana e Perricard non l’aveva ancora dimostrata in questo 2024. Per quanto riguarda Jasmine Paolini starà a lei il compito di arrivare dove nessuna tennista italiana è riuscita mai, superare il limite delle racchette azzurre che non si sono mai spinte oltre i quarti di finale a Londra. Jas è la sesta italiana a raggiungere le ultime otto, prima di quest’anno e non aveva mai vinto neanche una partita sui nobili prati inglesi. Ancora una volta possiamo aspirare ad una nuova finale Slam, ma senza proiettare i pensieri al di là dell’immediato futuro bisogna tenere a mente che gli ostacoli Medvedev (per Jannik), Navarro (per Jas) e Fritz (per Lorenzo) non possono essere sottovalutati, ma devono trasforamrsi nel trampolino di lancio per una nuova estate azzurra, come accadde nel 2021 con Berrettini.

Articoli Recenti

Martina Franca, Norma apre il 50° Festival della Valle d’Itria. Ecco tutti gli appuntamenti.

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival della Valle d’Itria, edizione speciale che festeggia mezzo secolo...

Kate torna in pubblico, sorrisi e ovazione a Wimbledon.

Un'accoglienza calorosa, prevedibile ma non per questo meno gradita dall'interessata, ha salutato l'ingresso della principessa Kate Middleton nel Royal Box del Centrale di Wimbledon:...

Sanremo verso lo slittamento, c’è la Coppa Italia.

Più che la musica poté il pallone e così, anche se la faccenda non è ancora ufficiale, il Festival di Sanremo rischia di slittare...

Italiani nel mondo del passato: Eddie Lang e la sua chitarra jazz che ha incantato il mondo.

Oggi la rubrica Italiani nel mondo vi porterà alla scoperta di una figura straordinaria e al contempo poco nota ai più che ha fatto la storia della...

QUERCETINA E ACIDO QUINOVICO, QUESTI SCONOSCIUTI.

ACIDO QUINOVICO L’acido quinovico è una molecola contenuta nella quinoa e in alcune piante officinali, come l’Uncaria tormentosa (meglio nota come “unghia di gatto”). La quinoa è un cereale...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.