29.8 C
Rome
martedì, Luglio 16, 2024
HomeCulturaVespucci e Frecce Tricolori, Los Angeles celebra l'Italia.

Vespucci e Frecce Tricolori, Los Angeles celebra l’Italia.

Date:

martedì, Luglio 16, 2024

Los Angeles accoglie il fiore all’occhiello del Made in Italy.

È arrivata ieri al porto di San Pedro la nave scuola della Marina Militare italiana, l’Amerigo Vespucci, che è partita da Genova il 1 luglio 2023 e tocca la metropoli californiana nell’ambito di un tour internazionale tra cinque continenti e tre oceani.

Lo storico veliero resterà in città fino all’8 luglio. Fino ad allora sarà possibile prenotarsi gratuitamente per una visita a bordo e fermarsi al “Villaggio Italia”, allestito all’attracco: 12 mila metri quadrati con stand di istituzioni e di imprese Made in Italy, spazi per la proiezione di film, mostre d’arte e un ristorante. Oggi la cerimonia di inaugurazione alla presenza del ministro della Difesa Guido Crosetto, dell’ambasciatrice Mariangela Zappia, della console generale Raffaella Valentini, del Vicesindaco di Los Angeles Erin Bromaghim e, ovviamente, delle cariche militari che accompagnano il veliero. Un momento chiave delle celebrazioni sarà domani, 4 luglio, quando si alzeranno in volo sulla città degli angeli le Frecce Tricolori. Lo faranno anche il 6 e l’8 luglio, per salutare la nave alla sua partenza per le Hawaii. “L’approdo negli Stati Uniti della nave più bella del mondo – come la definisce la stessa Marina americana – e di tutta l’Italia che porta con sé, è per noi motivo di orgoglio e si inserisce perfettamente nell’azione di diplomazia della crescita della Farnesina che portiamo avanti negli Stati Uniti insieme a tutti gli attori del Sistema Italia”, ha evidenziato l’ambasciatrice Zappia. “Siamo felici che la nave scuola Amerigo Vespucci e il Villaggio Italia abbiano scelto Los Angeles, centro di gravità di una delle aree più dinamiche degli Stati Uniti e del mondo; una terra in cui spiccano, anche grazie al contributo di tanti talenti italiani, creatività, intraprendenza, cultura, innovazione, gli stessi punti di forza del made in Italy che qui promuoviamo”, ha chiosato. La comunità italoamericana locale è in festa. Nell’area di Los Angeles, della California Meridionale e degli stati vicini di Arizona, Nevada e Nuovo Messico, sono presenti circa due milioni di italoamericani e 35.000 italiani, tra cui creativi che vengono a lavorare nell’industria dello spettacolo e della musica, ristoratori, ma anche scienziati, ricercatori, imprenditori attratti dal settore tecnologico e aerospaziale.
    Secondo i dati del consolato, l’interscambio commerciale tra l’area di Los Angeles e l’Italia nel 2023 ha superato i 4.3 miliardi di dollari nel 2023 (5.6 miliardi considerando tutta la California), con un saldo ampiamente positivo per l’Italia.

Fonte: ANSA.IT

Articoli Recenti

Martina Franca, Norma apre il 50° Festival della Valle d’Itria. Ecco tutti gli appuntamenti.

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival della Valle d’Itria, edizione speciale che festeggia mezzo secolo...

Kate torna in pubblico, sorrisi e ovazione a Wimbledon.

Un'accoglienza calorosa, prevedibile ma non per questo meno gradita dall'interessata, ha salutato l'ingresso della principessa Kate Middleton nel Royal Box del Centrale di Wimbledon:...

Sanremo verso lo slittamento, c’è la Coppa Italia.

Più che la musica poté il pallone e così, anche se la faccenda non è ancora ufficiale, il Festival di Sanremo rischia di slittare...

Italiani nel mondo del passato: Eddie Lang e la sua chitarra jazz che ha incantato il mondo.

Oggi la rubrica Italiani nel mondo vi porterà alla scoperta di una figura straordinaria e al contempo poco nota ai più che ha fatto la storia della...

QUERCETINA E ACIDO QUINOVICO, QUESTI SCONOSCIUTI.

ACIDO QUINOVICO L’acido quinovico è una molecola contenuta nella quinoa e in alcune piante officinali, come l’Uncaria tormentosa (meglio nota come “unghia di gatto”). La quinoa è un cereale...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.