28.4 C
Rome
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeRubricaEventi e Presentazioni LibriTutti in carrozza, nasce il Treno del Parco Sirente Velino.

Tutti in carrozza, nasce il Treno del Parco Sirente Velino.

Date:

lunedì, Luglio 15, 2024

Il Treno del Parco Sirente Velino, fortemente voluto dal presidente del Parco regionale, Francesco D’Amore, diventa realtà. Domenica 9 luglio è infatti previsto il primo viaggio che dalla costa porterà i visitatori nel cuore del Parco.

«Si tratta di un progetto a cui personalmente tengo molto, ha detto il presidente del Parco – con il Consiglio direttivo e il direttore, Igino Chiuchiarelli, ci stiamo lavorando da tanto. Grazie alla grande disponibilità di TUA, nelle persone del presidente Gabriele De Angelis e del direttore della divisione ferroviaria, Enrico Dolfi, siamo riusciti a concretizzare questa ambiziosa iniziativa in collaborazione con la Regione Abruzzo, che ha come obiettivo la valorizzazione del Parco Sirente Velino e dei comuni della Valle, nelle sue enormi potenzialità turistiche».

«TUA ha messo a disposizione il treno – ha specificato D’Amore – che verrà brandizzato per questo primo appuntamento del 9 luglio, che si ripeterà ogni 15 giorni per tutta l’estate. A settembre faremo il punto per valutare possibili miglioramenti, in vista della stagione invernale e soprattutto del periodo natalizio. Il primo viaggio del Treno del Parco Sirente Velino avrà due tappe alle stazioni di Beffi (alle 10) e Campana-Fagnano Alto (alle 10:30) che permetteranno ai viaggiatori di visitare in minibus e percorsi in e-bike tutte le bellezze del territorio, da Pagliare di Tione alle Grotte di Stiffe, passando per Acciano e i siti dell’Eremo di San Rocco, l’Oratorio di San Pellegrino, noto come la “Cappella Sistina d’Abruzzo”, la piazza di Fontecchio e tutte le altre bellezze della zona.

La partenza dalla costa è prevista alle 8 da Lanciano, con passaggio a Pescara alle 8:45. Il ritorno è previsto alle 17:30 dalla stazione di Campana-Fagnano Alto e alle 18 da Beffi.

«Le tappe – precisa il presidente D’Amore – sono comunque variabili e affidate al tour operator che le predisporrà ogni 15 giorni in base alle esigenze e al confronto con i Comuni del Parco interessati, che potranno concordare le fermate in base alle attività che vorranno svolgere. Tutta la Valle Subequana e la Valle dell’Aterno saranno così coinvolte in un progetto che esalta e valorizza le sue potenzialità turistiche, nell’ottica di quello sviluppo sostenibile che rappresenta uno dei principi fondamentali sul quale ho voluto basare la politica del Parco».

Per informazioni e biglietti www.ferroviadeiparchi.it – 064950555 – info@ferroviadeiparchi.it

ZONALOCALE.IT

Articoli Recenti

Martina Franca, Norma apre il 50° Festival della Valle d’Itria. Ecco tutti gli appuntamenti.

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival della Valle d’Itria, edizione speciale che festeggia mezzo secolo...

Kate torna in pubblico, sorrisi e ovazione a Wimbledon.

Un'accoglienza calorosa, prevedibile ma non per questo meno gradita dall'interessata, ha salutato l'ingresso della principessa Kate Middleton nel Royal Box del Centrale di Wimbledon:...

Sanremo verso lo slittamento, c’è la Coppa Italia.

Più che la musica poté il pallone e così, anche se la faccenda non è ancora ufficiale, il Festival di Sanremo rischia di slittare...

Italiani nel mondo del passato: Eddie Lang e la sua chitarra jazz che ha incantato il mondo.

Oggi la rubrica Italiani nel mondo vi porterà alla scoperta di una figura straordinaria e al contempo poco nota ai più che ha fatto la storia della...

QUERCETINA E ACIDO QUINOVICO, QUESTI SCONOSCIUTI.

ACIDO QUINOVICO L’acido quinovico è una molecola contenuta nella quinoa e in alcune piante officinali, come l’Uncaria tormentosa (meglio nota come “unghia di gatto”). La quinoa è un cereale...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.