Terrorismo. Roma ad alto rischio. Apparse scritte pro-ISIS

0
103

Scritte che inneggiano ai guerrieri di Allah, alla distruzione dei nemici americani, al Dio che non dimenticherà chi, durante la vita terrena, non si è convertito all’Islam, sono apparse sui muri di uno dei sottopassi di via Casilina, nel versante Sud-Est di Roma.

E a pochi metri dalle scritte, è spuntata anche la Bandiera dei Terroristi taglia gole e mozzatori di teste, diventata ormai una icona del terrore, che sventola nelle immagini provenienti dai territori del Medio Oriente in cui imperversano le rappresaglie contro gli infedeli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.