13.5 C
Rome
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeECONOMIASuperbonus, addio 110% ma non per tutti: cosa succede.

Superbonus, addio 110% ma non per tutti: cosa succede.

Date:

venerdì, Febbraio 23, 2024

Addio superbonus. Dal 2024 l’agevolazione fiscale che consente a chi ristruttura una casa di avere un credito d’imposta del 110% sarà archiviata (ma non per tutti), per lasciare il posto a uno sconto del 70%. Per un altro anno, il 2025, ci sarà ancora il bonus ma ulteriormente decurtato al 65% e poi si chiuderà il capitolo. La misura, introdotta in piena pandemia, a fine novembre pesava sulle casse dello Stato per 96 miliardi di euro e stima che entro la fine dell’anno si aggiungeranno altri 20 miliardi circa.

Per chi resta la vecchia agevolazione

Il vecchio 110% però non scompare del tutto, resterà per le abitazioni che sono state danneggiate dai terremoti.

Il nuovo sconto

Il nuovo strumento – lo sconto del 70% – che andrà a sostituire il superbonus potrà essere utilizzato solo dai condomini. Mentre i proprietari di villette dovranno completare i lavori entro la fine dell’anno se li hanno avviati entro il 30 settembre 2022, con un avanzamento almeno del 30%, o se hanno avviato i lavori nel 2023, e rientrano nei criteri del quoziente familiare. Il vecchio 110% però non scompare del tutto, resterà per le abitazioni che sono state danneggiate dai terremoti.

Fonte: ADNKRONOS.COM

Articoli Recenti

Caivano, gli atleti paralimpici visitano il cantiere dell’ex Delphinia.

Idee, spunti e condivisioni. Sono stati questi i temi dell’incontro che si è svolto ieri mattina all’ex centro Delphinia di Caivano tra i Gruppi...

Finanza etica, per la prima volta in Italia il summit della rete mondiale.

Armi e finanza, giustizia sociale e ambientale, intelligenza artificiale. Questi e altri temi saranno al centro del summit della rete mondiale della finanza etica, che...

Meloni: “Record di occupati, abbiamo smesso di pagare chi non lavora”.

"Abbiamo smesso di spendere i soldi dei cittadini per pagare chi non lavora e abbiamo dato soldi in più a chi lavora". E' quanto ha...

LA VICENDA DI H.M.: IL LOBO TEMPORALE E LA MEMORIA.

L'anno 1953 segna l'inizio di un capitolo significativo nella storia della neuroscienza, in particolare negli studi sulla memoria, con l'emergere di un paziente noto...

15° anniversario della ratifica della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Il 15° anniversario della ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, con Protocollo opzionale, approvata a New York il...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.