Roma – Tentano furto in tabaccheria, un macedone e un kosovaro in arresto.

0
138

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino macedone e uno del Kosovo, entrambi di 36 anni, nullafacenti e già conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. I militari, a seguito di una segnalazione giunta al 112, sono intervenuti in via dei Fienili, dove hanno sorpreso i due mentre stavano per rubare della merce dall’interno di una tabaccheria. Alla vista dei militari si sono allontanati velocemente ma, subito dopo, sono stati raggiunti e bloccati a poche decine di metri, in via di San Teodoro, alle spalle del Foro Romano. I militari a seguito della perquisizione personale hanno rinvenuto e sequestrato vari strumenti atti allo scasso. I due sono stati accompagnati in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.