29.8 C
Rome
martedì, Luglio 16, 2024
HomeRubricaEventi e Presentazioni LibriPremiata Barbara Braghin, in Campidoglio alla XI edizione del premio internazionale "Donne...

Premiata Barbara Braghin, in Campidoglio alla XI edizione del premio internazionale “Donne d’Amore” per il contrasto alla violenza sulle donne.

Date:

martedì, Luglio 16, 2024

Barbara Braghin, giornalista e blogger di Porto Viro (Rovigo), ha ricevuto il premio “Donne d’Amore” come modella curvy e per il suo format “Mi Stimo con Stile” con il quale invita tutti ad avere sempre autostima. La cerimonia di premiazione si è svolta nella prestigiosa sala della Protomoteca in Campidoglio, a Roma. L’evento “Donne D’Amore – Premio Internazionale dedicato all’universo femminile, è stato promosso dall’On. Fabrizio Santori, consigliere capitolino e segretario d’aula dell’assemblea capitolina, e organizzato dall’associazione Naschira, partner di Barrett International Group di Virginia Barrett, operante da tempo sul territorio nazionale ed internazionale in ambito sociale e culturale. 

Nell’elegante sala del Campidoglio, a condurre l’evento che ha il patrocinio gratuito della presidenza dell’assemblea capitolina, la direttrice artista e regista Virginia Barrett. La manifestazione è stata aperta da un silent opening a cura di Silvia Criscione, lifestyle & colour coach, con il coinvolgimento di donne di fasce di età diverse che hanno presentato il volume “Donne d’Amore – testimonianze e non solo” (Naschira Edizioni), raccolta di opere, biografie, riflessioni e testimonianze dei vincitori del premio.

Alcune modelle, tra cui Barbara Braghin, hanno quindi sfilato sulle note del brano originale “L’Essenza di lei”, scritto ed interpretato dal Tenore Maurizio Indelicato, vincitore del Premio Speciale Barrett International Group, indossando le creazioni delle fashion designer Giusy Porru del brand Eclettica.

La cerimonia di premiazione è stata ufficialmente aperta dai saluti istituzionali dell’On. Fabrizio Santori. 

Ospiti e premiati d’eccezione: l’attore Walter Nudo che ha emozionato il pubblico con una riflessione sull’importanza della ricerca profonda di sé per arrivare alla corresponsione amorevole tra uomo e donna, fondata sulla reciprocità, l’attrice Daniela Poggi in scena con un lavoro teatrale dedicato alla madre di un femminicida, il M° Vince Tempera e il M° Lino Patruno.

C’è stata anche una sfilata di capi in seta indiana realizzati dalle donne della Scuola di Sartoria del Villaggio di Thakkellapadu in India. L’azienda Guarino Natural Garden ha omaggiato i premiati delle Sezioni Speciali con prodotti biologici di propria produzione. L’obiettivo della manifestazione, che ogni anno raccoglie notevoli consensi, è di suggerire una riflessione su ciò che accade intorno a noi, ma soprattutto di cercare soluzioni attraverso il confronto fra Istituzioni pubbliche ed Enti privati per divenire veicolo di crescita e cambiamenti. Il tenore, accompagnato da altre voci liriche maschili e femminili presenti in sala, a sorpresa, ha intonato a voce libera un messaggio canoro di auguri di compleanno per Virginia Barrett mentre era sul palco. In rappresentanza del Sig. questore di Roma il Dott. Carmine Belfiore, è intervenuto il Dr Francesco Panetta (Primo dirigente della Polizia di Stato e dirigente della divisione anticrimine della questura di Roma), accompagnato dalla dott.ssa Angela Di Salvo (Commissario capo della polizia di stato divisione anticrimine della questura di Roma ). A entrambi sono stati consegnati Riconoscimenti “Per l’impegno profuso nel contrasto ad ogni forma di violenza contro le Donne”. 

L’On. Martina Semenzato (Presidente Commissione Parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere), in qualità di già premiata come prima firmataria della Pdl per l’ istituzione della Giornata nazionale contro la denigrazione dell’aspetto fisico delle persone, ha consegnato il Premio a Walter Nudo, personaggio pubblico maschile impegnato nel contrasto ad ogni forma di violenza; Don Gnana Prakash Marlapati (Vice Parroco della Parrocchia di San Giustino Martire in Roma) ha aperto l’evento con una benedizione e ha presentato il Progetto solidale “Una cittadella per la vita” per la realizzazione di una Cittadella Sanitario Culturale nel Villaggio di Thakkellapadu in India in collaborazione con l’Associazione Naschira, partner di Barrett International Group. Nel mese di febbraio è stato inaugurato un impianto di potabilizzazione dell’acqua di fondamentale importanza per l’intera comunità e utile alla prossima edificazione di un Ospedale per donne e bambini in memoria del Dott. Cesare Santi, volontario in India e scomparso nel 2017, prima dell’inizio delle attività. L’On. Santori ha consegnato una medaglia della camera dei deputati all’Istituto “A. Ferrari” di Maranello, che ha inaugurato di recente una panchina rossa nell’area cortiliva dell’Istituto, interamente progettata e realizzata dagli allievi, contro ogni forma di violenza.

Articoli Recenti

Martina Franca, Norma apre il 50° Festival della Valle d’Itria. Ecco tutti gli appuntamenti.

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival della Valle d’Itria, edizione speciale che festeggia mezzo secolo...

Kate torna in pubblico, sorrisi e ovazione a Wimbledon.

Un'accoglienza calorosa, prevedibile ma non per questo meno gradita dall'interessata, ha salutato l'ingresso della principessa Kate Middleton nel Royal Box del Centrale di Wimbledon:...

Sanremo verso lo slittamento, c’è la Coppa Italia.

Più che la musica poté il pallone e così, anche se la faccenda non è ancora ufficiale, il Festival di Sanremo rischia di slittare...

Italiani nel mondo del passato: Eddie Lang e la sua chitarra jazz che ha incantato il mondo.

Oggi la rubrica Italiani nel mondo vi porterà alla scoperta di una figura straordinaria e al contempo poco nota ai più che ha fatto la storia della...

QUERCETINA E ACIDO QUINOVICO, QUESTI SCONOSCIUTI.

ACIDO QUINOVICO L’acido quinovico è una molecola contenuta nella quinoa e in alcune piante officinali, come l’Uncaria tormentosa (meglio nota come “unghia di gatto”). La quinoa è un cereale...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.