25 C
Rome
venerdì, Luglio 19, 2024
HomeGREEN & BLUE INNOVATION DISCOVERYL’euro-progettazione per lo sviluppo sostenibile dei territori.

L’euro-progettazione per lo sviluppo sostenibile dei territori.

Date:

venerdì, Luglio 19, 2024

L’Associazione nazionale degli europrogettisti (Assoeuro), la prima associazione italiana di tutela professionale dell’europrogettista iscritta nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della legge 4/2013, rappresenta la vera novità degli ultimi anni. L’associazione è oggi rappresentata a livello nazionale da Fabrizio Canetto e conta centinaia di iscritti. Assoeuro ha come obiettivo primario la corretta informazione nel settore, specie in questo periodo storico in cui sono attivi decine di bandi anche grazie al PNRR. L’Associazione è al centro dell’attenzione mediatica per il rilancio dell’Europrogettazione 4.0 che va vista come un investimento di capitale umano e finanziario. Al centro ci sono gli euro-progettisti, la loro capacità di fare rete, il saper comunicare con efficacia le idee vincenti, divulgare l’importanza della progettazione per le comunità e saper gestire relazioni complesse e dinamiche. Assoeuro sta diffondendo l’importanza di questa visione anche per la pubblica amministrazione al fine di far comprendere l’importanza di avere esperti competenti e remunerati per la loro attività.

Già dal 2015, a Bruxelles, si cominciò a comunicare approcci, obiettivi e risultati dei progetti europei in modo innovativo. Protagonisti di questa svolta sono stati i social media manager. Fare il sito internet del progetto non è più sufficiente. È necessario ideare e realizzare campagne comunicative attraverso l’utilizzo delle più moderne piattaforme social. È un’attività importante e di crescita per ogni forma associativa e ci si deve rivolgere ad esperti i cui costi saranno naturalmente a carico del progetto. Una forza per le comunità locali e per i territori. D’altronde, i trattati tra gli stati membri acquisiscono un’importanza strutturante per tutto il processo di costruzione comunitaria. In particolare, aspetto molto importante per l’euro-progettazione, i trattati definiscono gli ambiti di competenza delle istituzioni comunitarie e il modo in cui esse possono prendere decisioni. Sulla base di questo “perimetro” definito dai trattati le istituzioni comunitarie elaborano strategie e politiche. I progetti europei costituiscono l’applicazione operativa di queste strategie e politiche. I progetti sono uno strumento fondamentale per permettere alle istituzioni comunitarie di svolgere le loro funzioni nei vari ambiti d’intervento previsti dai trattati e, infatti, la quota preponderante del budget comunitario è dedicata al finanziamento dei fondi e dei programmi da cui scaturiscono i progetti europei. Opportunità importanti da non sottovalutare per la ricrescita virtuosa dei servizi, delle infrastrutture, delle comunità periferiche e dei territori di appartenenza.

EU flags waving in front of European Parliament building. Brussels, Belgium.

Articoli Recenti

Mal di schiena e nuove terapie, possibile il ritorno allo sport anche a 70 anni. Chirurgia mini-invasiva e robotica le armi contro la stenosi...

“Le risorse più significative vengono offerte dalle moderne tecnologie, che permettono diagnosi accurate e trattamenti mirati, come terapia del dolore, infiltrazioni terapeutiche sino al...

Il 20 luglio 2024 a Orvieto l’egittologo Zahi Hawass con Roberto Giacobbo: “Importanti scoperte per l’archeologia mondiale”.

La stampa internazionale lo ha definito "l'Indiana Jones egiziano" e lo indica tra i papabili per la direzione del Museo Egizio di Torino. Di...

L’oncologo Marchetti Presidente della Fondazione per la medicina personalizzata: “Attivare percorsi di prevenzione secondaria e terziaria”.

Gli stili di vita non influiscono solo sulla comparsa di una neoplasia, ma anche sull’efficacia delle cure, cioè la prevenzione secondaria e terziaria. “Non...

Csi, un libro per rendere omaggio a 80 anni di storia.

Il Csi Roma compie 80 anni e, proprio per celebrare questo traguardo, si è deciso di mettere nero su bianco la storia del Centro...

Bimba dimenticata in auto dal papà, morta di caldo. Dramma a Marcon nell’entroterra veneziano.

Una bimba di un anno è morta dopo essere rimasta chiusa in auto sotto il sole per una tragica dimenticanza del papà. L'uomo l'aveva caricata...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.