lunedì 7 gennaio, alle 15,30 la Uil Terni a Palazzo Spada

0
72

UilTerniIQ. 07/01/2013 -Comunicato della Uil Terni

Non c’è nessun motivo logico, ma proprio nessuno, in grado di giustificare il trasferimento dei centri decisionali dell’ASL da Terni a Foligno.

La Regione, approfittando della debolezza politica delle nostre istituzioni locali, continua a “punire” ingiustamente il nostro territorio ed a umiliarlo.

Tassa Tevre-Nera, edilizia ospedaliera, uffici regionali, agenzie, università, mancato riequilibrio territoriale ed ora ….. anche l’ASL a Foligno.

Non ci è riuscito Monti a declassare Terni, ora lo fa la Regione!

E noi ternani cosa aspettiamo a ribellarci, a farci sentire, a difendere la nostra dignità e gli interessi del nostro territorio ?

lunedì 7 gennaio, alle 15,30 a Palazzo Spada per costringere chi deve difendere la città a darsi da fare veramente.

UIL Terni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.