Atletica paralimpica: il 14 dicembre in nave a Civitavecchia la celebrazione per le medaglie di Tokyo 2020

0
428

Tempo di celebrazioni in casa FISPES. Per festeggiare le medaglie conquistate alle Paralimpiadi di Tokyo dell’Atletica paralimpica, martedì 14 dicembre la nave MSC Grandiosa attraccata a Civitavecchia ospiterà i componenti della delegazione azzurra che erano presenti in Giappone (atleti e staff) invitati insieme ad autorità istituzionali nazionali, regionali e locali, e sponsor federali.
Dopo l’imbarco previsto per le ore  10, il programma dell’evento ‘Oltremodofispes’ prevede un aperitivo di benvenuto cui seguirà, alle 12, il momento celebrativo presso il Carousel Lounge della nave, condotto dal giornalista Rai Sandro Fioravanti.

A Tokyo l’Italia della Para atletica ha vinto nove medaglie (un oro, quattro argenti, quattro bronzi).
Sul palco saliranno i medagliati Ambra Sabatini (oro nei 100 T63), Martina Caironi (argento nei 100 e salto in lungo T63), Assunta Legnante (argento nel getto del peso e lancio del disco F11), Oney Tapia (bronzo nel getto del peso e lancio del disco F11), Monica Contrafatto (bronzo nei 100 T63) e Ndiaga Dieng (bronzo nei 1500 T20). Con loro ci saranno anche Alessandro Ossola (sesto nei 100 T63), Marco Cicchetti (sesto nel lungo T64), Oxana Corso (ottava nei 100 e 200 T35), Nicky Russo (ottavo nel peso F35) e Francesca Cipelli (nona nel lungo T37).
Il Presidente FISPES Sandrino Porru, a nome di tutta la Federazione, omaggerà gli atleti di una crociera a bordo delle navi MSC Crociere.

Sintesi classificazioni funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/

Foto Bizzi/CIP

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.