33.6 C
Rome
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeL'IntervistaAlimentare made in Italy e tutela della salute

Alimentare made in Italy e tutela della salute

Date:

lunedì, Luglio 15, 2024

La FPL e la UILA (le categorie della UIL che organizzano i lavoratori della sanità, degli enti locali e del settore agro-alimentare) ritengono che nel difficile momento che attraversa il Paese e alla vigilia di un voto che eleggerà un nuovo Parlamento, sia indispensabile per il sindacato schierarsi, non a sostegno di questo o quel partito, ma delle proprie idee. E’ proprio alla vigilia di un appuntamento così importante che il sindacato deve far sentire ancora più alta e forte la propria voce, geloso della propria autonomia, ma non votato all’isolamento. E’ evidente che le abitudini alimentari incidono anche sullo “stato della salute pubblica”, aumentando o riducendo l’esposizione dei consumatori a particolari “rischi sanitari” e a specifiche patologie, la cui diffusione condiziona la struttura e accresce l’entità della spesa sanitaria.

Per vedere il Video Cliccate sull’immagine. Durata 24 minuti e 20 secondi

Alimentare

E’ importante considerare parte essenziale e integrante della qualità degli alimenti e delle abitudini alimentari la loro idoneità ad abbattere quei rischi sanitari e a prevenire l’insorgere di quelle patologie. UILA e FPL insieme intendono con le loro proposte, contribuire affinché nel paese tornino a crescere fiducia, lavoro e sviluppo, perché questo è il solo vero antidoto alla recessione che distrugge posti di lavoro e opportunità d’impresa. Il convegno si é tenuto a Roma, nella sala della Protomoteca in Campidoglio, il 5 Febbraio 2013 con la partecipazione di Gianni Alemanno Sindaco di Roma Capitale, Mario Catania Ministro per le Politiche Agricole, Ferruccio Dardanello Presidente di Unioncamere, Paolo De Castro (in collegamento Audivisivo da Strasburgo) Presidente Comagri Parlamento UE, Maurizio Gardini Presidente Fedagri-Confcooperative, Franca Giuliani Nutrizionista del Policlinico A. Gemelli di Roma, Sergio Marini Presidente Coldiretti, Ignazio Marino Medico Chirurgo – Senatore. Ha aperto il convegno, la relazione introduttiva di Stefano Mantegazza Segretario Generale UILA UIL, a Giovanni Torluccio Segretario Generale della UIL FPL, le conclusioni di questo importantissimo convegno. Hanno moderato il convegno Tiziana Bocchi Segretario Nazionale UILA-UIL e Maria Vittoria Gobbo Segretario Nazionale UIL-FPL

Articoli Recenti

Martina Franca, Norma apre il 50° Festival della Valle d’Itria. Ecco tutti gli appuntamenti.

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival della Valle d’Itria, edizione speciale che festeggia mezzo secolo...

Kate torna in pubblico, sorrisi e ovazione a Wimbledon.

Un'accoglienza calorosa, prevedibile ma non per questo meno gradita dall'interessata, ha salutato l'ingresso della principessa Kate Middleton nel Royal Box del Centrale di Wimbledon:...

Sanremo verso lo slittamento, c’è la Coppa Italia.

Più che la musica poté il pallone e così, anche se la faccenda non è ancora ufficiale, il Festival di Sanremo rischia di slittare...

Italiani nel mondo del passato: Eddie Lang e la sua chitarra jazz che ha incantato il mondo.

Oggi la rubrica Italiani nel mondo vi porterà alla scoperta di una figura straordinaria e al contempo poco nota ai più che ha fatto la storia della...

QUERCETINA E ACIDO QUINOVICO, QUESTI SCONOSCIUTI.

ACIDO QUINOVICO L’acido quinovico è una molecola contenuta nella quinoa e in alcune piante officinali, come l’Uncaria tormentosa (meglio nota come “unghia di gatto”). La quinoa è un cereale...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.