2.2 C
Rome
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeTagsAmianto

Tag: Amianto

spot_imgspot_img

Roma Capitale condannata per la morte di Armando Cecconi vittima dell’amianto, liquidati solo 61 mila euro.

La Corte di Appello di Roma ha condannato Roma Capitale all’indennizzo di 61mila euro per la morte del dipendente Armando Cecconi avvenuta all’età di 58 anni per...

Amianto killer nelle centrali ENEL: la multinazionale condannata a risarcire la famiglia di un operaio di Gualdo Tadino morto di mesotelioma.

Il Tribunale Ordinario di Roma ha condannato ENEL a corrispondere un risarcimento ai familiari di Franco Galantini, ex operaio della nota multinazionale dell’energia deceduto nel giugno 2018...

Amianto nelle centrali di Serrazzano e Larderello: il Tribunale condanna ENEL per la morte di mesotelioma di Luigia Cheli.

Il Tribunale di Roma ha condannato l’ENEL per la morte di mesotelioma per l’esposizione ad amianto durante la sua attività lavorativa dell’ex dipendente Luigia Cheli. Il colosso dell’energia...

Amianto killer nei cantieri navali: il Tribunale di Livorno condanna Fincantieri per la morte di mesotelioma dell’operaio Giancarlo V.

Il Tribunale di Livorno ha accertato la responsabilità di Fincantieri per l’esposizione professionale all’amianto e la morte del livornese Giancarlo V., deceduto a Cecina nel settembre del 2009...

Amianto killer sui fili del telefono: il Tribunale di Roma condanna INAIL a riconoscere rendita alla vedova del dipendente Telecom Gian Piero Defendini.

Il Tribunale di Roma ha condannato INAIL alla costituzione in rendita di reversibilità in favore di Riccardina Loconte, vedova di Gian Piero Defendini, romano, classe...

Amianto nelle caserme dell’Esercito: il Tribunale di Parma condanna i Ministeri della Difesa e dell’Interno per la morte di un militare.

Il Tribunale di Parma ha condannato i Ministeri della Difesa e dell’Interno, per la morte di L. S., residente a Sissa Trecasali (PR) e deceduto il 23...

Amianto in ATAC: la Corte di Appello di Roma condanna l’INPS a riconoscere prepensionamento al macchinista sopravvissuto Giancarlo Musilli.

La Corte di Appello di Roma ha condannato l’INPS al prepensionamento del lavoratore ATAC dell’Officina deposito Osteria del Curato (Roma), Giancarlo Musilli, conducente di linea per 7 anni (dal 1982...

Subscribe

- Never miss a story with notifications

- Gain full access to our premium content

- Browse free from up to 5 devices at once

Must read

spot_img