16 C
Rome
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeATTUALITÀ E EDITORIALEUcraina-Russia, Putin: "Sì a stop guerra ma solo a nostre condizioni".

Ucraina-Russia, Putin: “Sì a stop guerra ma solo a nostre condizioni”.

Date:

venerdì, Febbraio 23, 2024

La Russia di Vladimir Putin è pronta a porre fine alla guerra con l’Ucraina, ma lo stop può arrivare solo alle condizioni imposte da Mosca. E’ il messaggio con cui Putin apre il 2024, escludendo di fatto l’ipotesi di un accordo che possa essere ritenuto plausibile dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky. L’Ucraina, ha ribadito Zelensky sistematicamente, non è disposta a rinunciare ai propri territori.

“La Russia vuole porre fine al conflitto ucraino il più rapidamente possibile, ma alle sue condizioni”, dice Putin, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa russa ‘Tass’, incontrando militari feriti all’ospedale Vishnevsky. Il leader del Cremlino valuta “nel complesso soddisfacente l’andamento dell’operazione speciale” in Ucraina.

La Russia, aggiunge Putin, “non vuole combattere all’infinito, ma non rinuncerà nemmeno alle sue posizioni, ‘questo non accadrà'”. L’Ucraina, rileva ancora il presidente della Federazione russa, “in sé non è un nemico della Russia, il nemico sono coloro che in Occidente vogliono la sconfitta della Federazione Russa”.

Sul campo, dice Putin, “l’iniziativa strategica al fronte è nelle mani delle forze armate della Federazione russa e il nemico viene gradualmente spazzato via. Abbiamo i mezzi di distruzione che nessun altro esercito al mondo ha”. Le capacità delle forze armate russe sono “in costante crescita”, aggiunge Putin. L’Ucraina, osserva Putin, sta rapidamente esaurendo le munizioni occidentali che riceve.

“L’economia dell’Ucraina -prosegue- è completamente distrutta, esiste solo grazie alle donazioni richieste dai suoi leader”. Il presidente sostiene che “pil della Russia è cresciuto del 3,5% a fine del 2023”. L’inflazione in Russia “è un po’ aumentata ma è tutto sotto controllo”. Il tasso di disoccupazione nella Federazione Russa “è il più basso della storia” mentre “i redditi reali delle persone sono aumentati”. La Russia, aggiunge, “ha un’economia e un sistema finanziario stabile”.

Fonte: ADNKRONOS.COM

Articoli Recenti

Caivano, gli atleti paralimpici visitano il cantiere dell’ex Delphinia.

Idee, spunti e condivisioni. Sono stati questi i temi dell’incontro che si è svolto ieri mattina all’ex centro Delphinia di Caivano tra i Gruppi...

Finanza etica, per la prima volta in Italia il summit della rete mondiale.

Armi e finanza, giustizia sociale e ambientale, intelligenza artificiale. Questi e altri temi saranno al centro del summit della rete mondiale della finanza etica, che...

Meloni: “Record di occupati, abbiamo smesso di pagare chi non lavora”.

"Abbiamo smesso di spendere i soldi dei cittadini per pagare chi non lavora e abbiamo dato soldi in più a chi lavora". E' quanto ha...

LA VICENDA DI H.M.: IL LOBO TEMPORALE E LA MEMORIA.

L'anno 1953 segna l'inizio di un capitolo significativo nella storia della neuroscienza, in particolare negli studi sulla memoria, con l'emergere di un paziente noto...

15° anniversario della ratifica della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Il 15° anniversario della ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, con Protocollo opzionale, approvata a New York il...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.