L’aeroporto di Berlino-Brandeburgo vicino al fallimento chiede euro allo Stato.

Anche in Germania esistono i salvataggi di stato. Il caso dell'aeroporto Berlino-Brandemburgo.

0
326

Anche in Germania il settore pubblico ha difficoltà e chiede allo stato importanti somme di denaro. L’aeroporto di Berlino-Brandeburgo è vicino alla chiusura per mancanza di liquidità. L’ amministratore delegato Aletta von Massenbach, che ha assunto l’incarico il 1 ottobre, lancia un vero è proprio grido d’allarme attraverso il quotidiano Tagesspiegel :“E’ molto amaro per noi aver bisogno di così tanti soldi ma non esiste un piano B”. I proprietari pubblici dell’aeroporto sono gli stati di Berlino e Brandeburgo che hanno deciso, per evitarne la chiusura, di elargire a suo favore 2,4 miliardi di euro entro il 2026. In Germania, contrariamente a quanto comunamente si pensa, esiste una forte presenza dello stato nell’economia ma questa partecipazione è legata fondamentalmente ai lander invece che allo stato federale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.