L’ Università di Parma conferisce la laurea ad honorem in relazioni internazionali al presidente Mattarella

0
242

All’interno della Chiesa di San Francesco del Prato, restituita al suo antico splendore, ieri 4 ottobre il Presidente della Repubblica SergioMattarella ha ricevuto la laurea magistrale ad honorem in Relazioni internazionali ed europee da parte dell’ UniversitadiParma, con la seguente motivazione : per onorare “l’altissimo profilo” di Sergio Mattarella, “nazionale e internazionale, politico e istituzionale” e per “riconoscere il suo quotidiano impegno istituzionale, civile e morale, nella garanzia attiva e nella testimonianza concreta dei valori costituzionali e della libertà, unitamente alla costante ed intensa vicinanza alla causa della ricerca, della formazione e del futuro dei giovani del nostro Paese “.Contingentata e chiusa al pubblico, la cerimonia è stata trasmessa in diretta streaming sul sito dell’ateneo (www.unipr.it). Presenti in platea anche i ministri dell’ Istruzione PatrizioBianchi, dell’ Università e Ricerca MariaCristinaMessa e del Lavoro AndreaOrlando. Molto significative le sue parole sul ruolo delle università : “Le università sono state, nei secoli, motori dell’Europa, che oggi è la nostra casa. L’auspicio è che sappiano continuare a esserlo anche in futuro”. Il capo dello Stato ha, inoltre, evidenziato il ruolo fondamentale del PNRR nel rilancio delle università italiane e dichiarato che “è maturo il tempo di un diritto universitario europeo”, augurando poi che a breve possa ripartire l’ Erasmus.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.