I Medici di famiglia potranno prescrivere gli antivirali contro il Covid: presto il via libera di Aifa.

“I pazienti vulnerabili, fragili, anziani e i soggetti a rischio sono ben noti ai loro Medici di Medicina Generale e grazie al loro intervento   saranno trattati immediatamente a casa senza alcuna trafila burocratica ed inutili dannose attese” sottolinea il Prof. Claudio Cricelli, Presidente SIMG..

0
543

L’Aifa sta per dare il via libera alla prescrizione dei farmaci anti-Covid direttamente dal medico generale: una decisione di grandissimo rilievo in questa fase della pandemia e viene accolta con grande sostegno dalla Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie – SIMG. Le parole del Presidente Claudio Cricelli.

Il ruolo dei Medici di famiglia si può rivelare determinante – sottolinea il Prof. Claudio Cricelli, Presidente SIMG – I pazienti vulnerabili, fragili, anziani e i soggetti a rischio sono ben noti ai loro Medici di Medicina Generale e grazie al loro intervento   saranno trattati immediatamente a casa senza alcuna trafila burocratica ed inutili dannose attese. La SIMG dunque  plaude alla decisione del Ministro Roberto Speranza e della Commissione Tecnico Scientifica dell’AIFA. Nel giro di poche ore provvederemo a distribuire un’informazione approfondita e capillare a tutti i MMG italiani attraverso strumenti di informazione e formazione, video tutorial ed implementazione nelle cartelle cliniche di tutte le soluzioni che garantiscano una prescrizione appropriata e rigorosa a tutti i pazienti che debbano ricevere i farmaci antivirali”. “Abbiamo l’obiettivo di abbattere ricoveri, le terapie intensive e i decessi grazie all’impiego immediato di farmaci come gli antivirali, di cui il nostro Paese si è tempestivamente dotato”.

Comunicato Stampa

Ufficio Stampa Diessecom

Salvo Cagnazzo studiodiessecom@gmail.com Cell: +39 392 1105394 Davide Volterra diessecom@gmail.com Cell: +39 373 7500990 Daniele Toscano studiodiessecomdue@gmail.com Cell: +39 333 3757361

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.