I festival culturali in Italia dell’estate ( II parte).

0
800

Ecco altri festival estivi segnalati dall’articolo di Claudia Giraud su Artribune.

BARAVAI ANFITEATRO ROMANO TERNI.

Baravai

Dopo le prime due edizioni con numeri da record torna, nella suggestiva cornice dell’Anfiteatro Romano della città di Terni, Baravai, la rassegna di concerti, stand up comedy e spettacoli, organizzata dalla Cooperativa Le Macchine Celibi in collaborazione con Degustazioni Musicali e Letz. Si inizia il 28 luglio con l’artista danese Agnes Obel e in apertura, per un binomio imperdibile, Timber Timbre, la creatura del compositore e musicista canadese Taylor Kirk. Dopo i primi due appuntamenti, che rientrano nel cartellone di Degustazioni Musicali, una delle tre declinazioni del festival, si prosegue con Baravai Comedy (30 e 31 luglio) che porterà sul palco gli spettacoli di Drusilla Foer e Michela Giraud. Chiello e Cosmo si esibiranno invece per Baravai Music il 26 e il 27 agosto. A chiudere la rassegna, il 6 settembre, Edoardo Ferrario per Baravai Extra. In cartellone anche Fabio Celenza, Thru Collected, Colla Zio, Whitemary, Eterobasiche, Vittotov e tanti altri. Oltre al palco principale, ovvero l’Anfiteatro Romano, il Giardino del Baravai offre, per tutta l’estate, eventi gratuiti tra spettacoli, concerti di musica live di artisti locali, nazionali e internazionali. Un programma che conferma il taglio artistico contemporaneo e innovativo di Baravai, che si rivolge a un pubblico molto eterogeneo, con un’attenzione particolare ai nuovi linguaggi ed esperienze, per vivere appieno il mondo della cultura e degli spettacoli dal vivo.

POLLINO MUSIC FESTIVAL -SAN SEVERINO LUCANO.

Torna il 29 e 30 luglio il Pollino Music Festival, la rassegna nel cuore del Parco Nazionale del Pollino giunta alla sua 26esima edizione. Dal tramonto, nella location mozzafiato del Giardino di Mulino Iannarelli a San Severino Lucano (Potenza), elettronica, dub, suoni della natura e della tradizione, performance inedite, live set esclusivi, escursioni e cena di comunità. Dub Fx & Paolo Baldini DubFiles, Alioscia aka BBDai (Casino Royale), Max Casacci, go-Dratta, Robert Bisha, tra gli artisti che suoneranno al festival che anche quest’anno ospita il format Open Sound con le due performance inedite 0SA 2.2 e il dj set “Road to OSA”. Una venue suggestiva, a capienza limitata, che offre la possibilità di partecipare ad una cena di comunità e di vivere un’esperienza intima a stretto contatto con gli artisti e con la natura, con la possibilità di praticare attività parallele e visitare luoghi meravigliosi non lontano dalla venue. Il Pollino Music Festival e Open Sound sono ideati, curati e organizzati dall’associazione culturale Multietnica di Potenza con la collaborazione del Comune di San Severino Lucano (Pz). La direzione artistica è di Nico Ferri, fondatore e coordinatore di entrambe le iniziative.

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ DI LA SPEZIA.

Uno straordinario programma per il Festival Internazionale del Jazz della Spezia, giunto alla 54ma Edizione! Da venerdì 8 a lunedì 25 luglio un prestigioso cartellone di concerti per il più longevo festival musicale italiano dedicato al jazz, che si svolge alla Spezia e dintorni ininterrottamente dal 1969. Con la direzione artistica di Lorenzo Cimino, uno dei più apprezzati trombettisti contemporanei, la 54ma Edizione del Festival si terrà in Piazza Europa e si svilupperà attraverso appuntamenti con divi internazionali, prime nazionali e progetti speciali in omaggio a giganti del jazz.

MASSERIA WAVE ESTATE-SALENTO.

Al via dal 7 luglio al 3 settembre 2022 Masseria Wave, format innovativo de La Restuccia, la prima Masseria Urban dove il turismo musicale si fonde con una nuova cultura dell’ospitalità, in Salento (Puglia). Al suo terzo anno di attività, con questa stagione Masseria Wave conferma la mission di convertire la struttura della storica masseria nel cuore del Salento in un centro di produzione culturale, con un focus sui contenuti musicali di qualità e sulla cultura queer. Il turismo da sempre inteso come scoperta dei luoghi, con Masseria Wave si evolve e diventa “turismo di interazione”, alla scoperta delle persone, luogo ideale per la creazione di scambi umani, intellettuali e culturali: una dimensione metropolitana in una cornice rurale e naturale: la prima Masseria Urban d’Italia. Si tratta di un approccio rivoluzionario al turismo, con una campagna dissacrante che ha per protagoniste 4 drag, che rispecchiano la programmazione musicale e le proposte culturali della stagione, insieme a un chiaro manifesto incentrato sui concetti di contaminazione e inclusione, scambio e scoperta, e a una precisa policy di comportamento contro le molestie e le discriminazioni che garantisce la sicurezza di ospiti e di artisti.

METRONIMÌE FESTIVAL DI POESIA PERFORMATIVA – TORINO.

Associazione Amalgama e Atti Impuri Poetry Slam presentano dal 14 al 17 luglio 2022 a Torino Metronimìe – Festival di Poesia Performativa. Per la sua seconda edizione – con un programma ricco di eventi come laboratori, installazioni, presentazioni di libri, performance e spettacoli – il festival coinvolgerà performer e realtà culturali di respiro internazionale: tra le varie iniziative è previsto infatti un Poetry Slam internazionale Italia-Germania in collaborazione con il Goethe-Institut Torino, la partecipazione dell’attuale Campione del Mondo di Poetry Slam, l’italiano Lorenzo Maragoni. Il festival sarà inoltre l’occasione per svelare i vincitori della Residenza Poietica 2022, organizzata in collaborazione con Fondazione Merz con il sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo. Tra i vincitori della scorsa edizione, il performer attivo in Italia e in Francia Gabriele Stera, che si esibirà durante il festival.

UMBRIA CINEMA FESTIVAL DEL REGISTA PAOLO GENOVESE.

Seconda edizione dell’Umbria Cinema Festival diretto da Paolo Genovese che si svolgerà da venerdì 22 a domenica 24 luglio 2022. L’iniziativa è promossa dalla Umbria Film Commission – presieduta dal regista Paolo Genovese – dalla Regione Umbria e dal Comune di Todi. Annunciati gli otto film in concorso, tutti usciti nel 2022: Piccolo Corpo diretto da Laura Samani; L’ombra del giorno di Giuseppe Piccioni; Una femmina di Francesco Costabile; Takeway, per la regia di Renzo Carbonera; E buonanotte di Massimo Cappelli; Calcinculo diretto da Chiara Bellosi; Corro da te di Riccardo Milani e Occhiali neri di Dario Argento. Molti gli eventi speciali che arricchiranno la manifestazione, tra questi venerdì 22 l’esibizione in Piazza del Popolo dell’attore Alessandro Preziosi che interpreterà alcune canzoni di Mogol nello spettacolo “Se stasera siamo qui”, mentre sabato 23 verrà proiettata, al Cinema Nido dell’Aquila, “La voglia matta di vivere”, un ricordo scritto e diretto da Ricky Tognazzi in occasione dei 100 anni dalla nascita del padre Ugo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.