Finte Onlus: La Guardia di Finanza sequestra 560mila euro a Pordenone.

Si fingeva associazione dedita alla protezione civile, ma invece usava il finanziamento pubblico per svolgere attività sportive anche a scopo di lucro.

0
50

Si definisce Onlus a favore della protezione civile regionale del Friuli Venezia Giulia ma, stando alla Guardia di Finanza, è ben altro. L’accusa è quella di violazione fiscali e indebita percezione di finanziamenti pubblici. Secondo la Gdf , l’ organizzazione no profit era dedita da anni esclusivamente ad attività ludico/ sportive anche con scopo di lucro. Persino nel periodo più acuto della crisi dovuta al Covid, l’Onlus non ha prestato persone, mezzi e strutture a favore delle esigenze della protezione civile. Sembra invece certo che nello stesso periodo l’Onlus è stata sede di attività sportive. Per il momento è stato disposto un sequestro conservativo per 560 mila euro, equivalenti ai finanziamenti illecitamente percepiti. Tre le persone indagate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.