Disabili: Zoccano, aprire consultazione su direttiva Ue

0
306

TRIESTE, 22 MAR – “Alcune norme di deroga
all’applicazione della normativa in materia di accessibilita’ dei
prodotti e servizi, contenute nello schema di decreto
legislativo in esame in parlamento per l’attuazione della
direttiva (UE) 2019/882, contengono molti aspetti problematici,
come scrive Francesco Alberto Comellini su Start Mag e in
particolare alcune misure appaiono persino contraddittorie e
lesive dei diritti delle persone con disabilita’. Per questo i
Ministri interessati, al fine di non danneggiare le persone con
disabilita’, ma neppure le imprese e gli enti pubblici chiamati
ad adempiere agli obblighi in esso previsti, dovrebbero avviare
una consultazione pubblica che faciliti la stesura delle linee
guida attuative delle misure”. Lo afferma in una nota Vincenzo
Zoccano, gia’ sottosegretario alla Disabilita’ ed attuale
presidente della Fondazione Alia. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.