Zafferano e pecorino a Philadelphia per aiutare i bambini oncologici

By on 7 Febbraio 2013

Zafferano, pecorino canestrato di Castel del Monte ma anche tartufo, trippa alla pennese, pasta alla pecorara, cipollata e filetto: questo il ricco e gustoso menù proposto dallo chef abruzzese Gabriele Marrangoni in occasione del Galà Abruzzo & Molise organizzato dall’associazione Italian American Spirit a Philadelphia. Alla serata, presenti anche i due parlamentari Amato Berardi e Basilio Giordano

marrangoni(UMDI UNMONDODITALIANI) La buona cucina non conosce confini, è proprio il caso di dirlo. Quando poi si unisce l’utile al dilettevole è sempre una grande soddisfazione. Sabato scorso si è fatto carico di una buona causa il ristoratore di Mosciano Sant’Angelo Gabriele Marrangoni, patron e “scièf” (come ama scherzosamente definirsi) della country house Borgo Spoltino: il 27 gennaio 2013 ha cucinato abruzzese per i 300 partecipanti al Galà Abruzzo & Molise organizzato dall’associazione Italian American Spirit a Philadelphia. La serata, organizzata nella maestosa cornice dei Franklin Apartments dal presidente dell’associazione Franco J. Costanzo, aveva un doppio scopo benefico: il ricavato è stato devoluto in parte al Centro Oncologico dell’ospedale pediatrico di Philadelphia (Cancer Center of the Children’s hospital of Philadelphia) e in parte alla Diocesi di Termoli-Larino per il progetto “Ricostruire la speranza” che ricorda le piccole vittime del sisma di dieci anni fapasta_pecorara nel paese di San Giuliano di Puglia, in provincia di Campobasso. Dall’Abruzzo il ristoratore teramano Gabriele Marrangoni ha portato con sé zafferano, pecorino canestrato di Castel del Monte e tartufo. I piatti più caratteristici serviti al Galà, e che hanno entusiasmato la platea, sono stati la trippa alla pennese, la pasta alla pecorara, la cipollata e il filetto con tartufo abruzzese. Agnello e pesce locali sono stati cucinati alla “nostra” maniera. Gabriele Marrangoni ha capitanato una squadra di oltre 20 persone: lo hanno affiancato in questa impresa la sua compagna e assistenteAdriana Lonigro e il presidente dell’associazioneberardi_giordano“Pizz’Abruzzo doc” Nicola Salvatore, che si è occupato della pizza farcita con i prodotti tipici abruzzesi, tra cui lo zafferano, servita al buffet. «Essere stato preso in considerazione ed invitato a questo evento notevole è stato un onore per me – commenta Gabriele Marrangoni – a maggior ragione perché a beneficiarne sono stati i nostri fratelli molisani, regione che da sempre è unita a noi per analogie territoriali e storiche». Alla serata erano presenti anche il deputato Amato Berardi e il senatore Basilio Giordano,entrambi candidati con il PdL nella circoscrizione estero, per il Nord e Centro America. Berardi, reduce insieme a Giordano da un lunghissimo tour tra la gente, le associazioni e le federazioni di italiani nel Canada e negli Stati Uniti, da buon molisano, ci teneva molto ad essere presente alla serata e dare il suo contributo per questa nobile causa che coinvolge anche i suoi corregionali.

 

About Mina Cappussi

- Giornalista, iscritta all’Ordine dei Giornalisti, International Press Card – International Federation of Journalists. Lavora dal 1996 per quotidiani, settimanali e periodici della carta stampata, nonché emittenti televisive locali. - Laureata con Lode in Scienze Politiche e Scienze della Comunicazione, specializzazione post laurea in Mediazione, Master in II livello in: Diritto Minorile, Comunicazione Istituzionale, Management Sanitario Professionale. - Ha conseguito una Master Class in Giornalismo Musicale. - Responsabile, nonché formatore specializzato e operatore locale di progetto per il Servizio Civile Nazionale, presso l’Agenzia Agorà, ente di prima classe accreditata direttamente presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e gestisce attualmente 122 volontari, nell’imminenza che entrino in servizio i prossimi 176 in Molise, Campania e Calabria; - E’ Mediatore familiare, Consulente di coppia, Counselor, - Presidente del Centro Studi Agorà Mediapolis, associazione di promozione sociale dedicata agli Italiani nel Mondo e alla promozione del Made in Italy e delle eccellenze del BelPaese: Associazione iscritta nel registro delle Associazioni di Volontariato della Regione Molise; - Ricercatrice in Storia Contemporanea ed esperto di Emigrazione, Consigliere di Fiducia della Regione Molise. Responsabile Relazioni Esterne Assessorato Ambiente della Regione Molise, Addetto Stampa Coisp Sindacato Italiano di Polizia, Addetto Stampa Arsiam Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione, Addetto Stampa ONPS Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza, Addetto Stampa MEDIC, il Movimento Internazionale presieduto dalla Principessa Silvia Ottavia Costanza Maria di Savoia, Duchessa d’Aosta, già Addetto Stampa per il Sottosegretario Ministero Istruzione. - Lavora presso la ASReM, Azienda Sanitaria Regionale del Molise. - Presidente della Commissione “Italiani nel Mondo” del Centro Studi Parlamentare Internazionale. - Direttore e publisher del quotidiano internazionale d’informazione UMDI UN MONDO D’ITALIANI www.unmondoditaliani.com, è direttore di altre testate cartacee N. AUTORIZZAZIONE TRIBUNALE TESTATE DI CUI E’ DIRETTORE: N. 2/06 - LA VOCE DEL POPOLO - Registrato il 23.02.2006 Direttore Resp. Dr. Palmina Cappussi N. 10/09 - LO SCUDO - Registrato il 04.08.2009 Direttore Resp. Dr. Palmina Cappussi N. 4/10 - L’APPUNTO - Registrato il 01.04.2010 Direttore Resp. Dr. Palmina Cappussi N. 248 - ARSIA MOLISE NOTIZIE notiziario dell’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione in Agricoltura del Molise - Registrato il 14.03.00 Direttore Resp. Dr. Palmina Cappussi N.3/10 – UN MONDO D’ITALIANI – Italian International Daily Magazine www.unmondoditaliani.com Registrato il 31.03.10 con sede a Bojano (via Stroffellini, 9), a Roma (via Zanardelli, 36), a Viedma – Rio Negro (Argentina), via Jarilla, 524, (già registrato come edizione on line de “La Voce del Popolo) autorizzato 2/06 del 23.02.2006), divenuta testata indipendente. Direttore Resp. Dr. Palmina Cappussi N. 220/97 - PER I DIRITTI E I VALORI, Mensile di Cultura, economia, politica e notizie, Autorizzazione Tribunale di Roma 220/97 Editore: Forteuropa - Direzione, Redazione, Amministrazione: via Zanardelli, 36 - 00186 Roma - Redazione e Stampa: M.E.D.I.C. via Zanardelli, 36 - 00186 Roma Direttore Resp. Dr. Palmina Cappussi - E’ responsabile del progetto Agorà, chiamato a dare voce ai connazionali nel Mondo e Presidente del Centro Studi omonimo. E’ chiamata come relatore a convegni, seminari, giornate di studio in Italia e all’estero sul tema dell’Emigrazione per aver condotto una Ricerca storica su 876 schedati molisani e, come giornalista, è spesso invitata a fare da moderatore. - Collabora con numerose testate estere (Panorama ItalianCanadian, L’Ora di Ottawa, Ora Italia, L’ItaloEuropeo di Londra, La Fiamma e il Globo in Australia), testate italiane: e Agenzie di Stampa Internazionali. - E’ Responsabile Regionale per il Molise di Ambientevivo. - Consulente di Fiducia della Regione Molise; - E’ membro del Collegio Scientifico della Fondazione Abruzzo Solidarietà e Sviluppo presieduta da Mons. Giuseppe Molinari, Arcivescovo de L’Aquila. - Ha collaborato alla stesura delle varie edizioni del RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO della Fondazione Migrantes. - E’ docente del Corso di Comunicazione e di Metacomunicazione sul Web e New Media per l’UNIVERSITA’ ROMA TRE. - Presidente della Fidapa BPW Business Professional Women di Bojano - Associazione Internazionale fondata 80 anni fa in Usa, presente a Bojano da 25 anni; Presidente del Centro Studi Agorà Mediapolis, associazione di promozione sociale dedicata agli Italiani all’Estero, iscritta nel registro delle Associazioni di Volontariato della Regione Molise; - E’ co-autrice del Primo Dizionario dell’Emigrazione Italiana presentato in anteprima alla Camera dei Deputati, al Senato della Repubblica, a Torino per i 150 anni dell’Unità, all’Università Sapienza di Roma e in tour in America Latina, nei Centri Italo e nelle sedi della Casa d’Italia a Maracay, Caracas, Valencia, Puerto Ordaz. - E’ direttore scientifico della Settimana dell’Emigrazione, istituzionalizzata a Macchia Valfortore (CB) con Delibera del Consiglio Comunale Evento che, giunto alla sua VI edizione, ogni anno cura la realizzazione dell’atteso Convegno sull’Emigrazione. - E’ Segretario Generale della Consulta Comunale Città di Bojano, istituita con Delibera del Consiglio del 2008, nonché Presidente eletto della Commissione “Bojanesi nel Mondo” della Consulta stessa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.