Violentate e uccise tre suore italiane Burundi

By on 8 Settembre 2014

Tre missionarie italiane sono state violentate e uccise in Burundi nella loro missione di Kamenge.

Due di loro, Olga Raschietti e Lucia Pulici, sarebbero morte in un primo momento, durante una rapina da parte di uno squilibrato.

“Sono state sgozzate”, ha detto un funzionario della polizia locale.

Successivamente, sempre all’interno della missione, una terza suora, Bernardetta Boggian, è stata decapitata.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.