VILLA PAMPHILI – GIUDICI: AUMENTANO SEGNALAZIONI DI FURTI INTORNO AL PARCO

By on 4 Gennaio 2014

Un altro gruppo facebook per sopperire all’assenza di Marino e Maltese

“Vai a correre e ti bucano la ruota, la cambi e ti rubano nel bagagliaio. Questa è solo una delle dinamiche di furto raccontate in queste ore sui social network. Racconti che stanno spaventando i frequentatori di Villa Pamphili. Testimonianze devono tenere alta l’attenzione di tutte le istituzioni, affinché le forze dell’ordine, in particolare la Polizia Locale, ricevano mezzi adeguati per garantire il controllo del territorio che circonda il parco più grande di Roma. Sì, perché non si può essere tranquilli neanche quando si cerca un po’ di relax”. Lo dichiara in una nota Marco Giudici, consigliere e presidente della Commissione Trasparenza del Municipio XII.

“Questi episodi criminosi – prosegue Giudici – sono parte del degrado di Villa Pamphili. Degrado sofferto al punto che ieri è stato anche fondato un gruppo su facebook chiamato “stop ai ladri” per localizzare i furti nella villa con l’ausilio di Google maps. L’ennesima forma di aggregazione e di sicurezza fai-da-te che forse non porterà ad arrestare malviventi, ma la dice lunga sull’assenza o sulle politiche scellerate delle istituzioni locali. Per l’appunto, solo qualche mese fa la presidente del Municipio, nelle sue linee programmatiche, pensava a cedere la villa ad una fondazione, di fatto privatizzandola. Solo grazie alla nostra battaglia il rischio è stato scongiurato. Ora chiedo che lei e il sindaco Marino si mettano una mano sulla coscienza e si concentrino sui problemi seri, per affrontare le vere esigenze dei frequentatori e della villa”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.