USA, ancora un morto per uso della sigaretta elettronica

By on 8 Settembre 2019

Una quinta persona morta negli Usa a causa di una grave malattia ai polmoni legata all’uso delle sigarette elettroniche. Sono centinaia gli utilizzatori di e-cigarette, soprattutto consumatori di ricariche alla cannabis, che hanno avuto problemi ai polmoni. Secondo le autorità di New York le malattie potrebbero essere causate da un additivo contenente vitamina E che verrebbe aggiunto nelle ricariche alla marijuana che vengono vendute sul mercato nero.

Le autorità federali, tuttavia, al momento non hanno confermato il coinvolgimento di nessun prodotto o sostanza in questi casi di malattie polmonari. Le persone colpite sono soprattutto giovani, arrivati ai pronto soccorso con sintomi quali difficoltà di respiro, fatica estrema, tosse e dolori al torace.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.