Un violento nubifragio si è abbattuto su Milano.

By on 15 Maggio 2020

Un violento nubifragio si è abbattuto nella notte sulla città di Milano e tutto l’hinterland a nord del capoluogo lombardo. Le forti piogge sono iniziate nella serata di giovedì e non hanno dato tregua fino all’alba, facendo esondare il fiume Seveso nel quartiere Niguarda, all’altezza di via Valfurva, e portando anche il Lambro oltre il livello di guardia, in particolare nella zona dell’omonimo parco a Lambrate. La città è allagata in diversi punti e le forti raffiche di vento hanno provocato la caduta di foglie e rami, che hanno contribuito ad intasare i canali di scolo dell’acqua.

Non solo, a causa degli allagamenti alcune vie dei quartieri vicino a Niguarda sono rimaste anche senza corrente elettrica per diverso tempo.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com