Un fermo per la morte del reporter tunisino che si è dato fuoco

By on 27 Dicembre 2018

Una persona è stata fermata per la morte del giovane reporter precario, Abdelrazzak Zorgui, immolatosi con il fuoco lunedì sera a Kasserine per protestare contro la sua situazione sociale drammatica e la marginalizzazione della regione. L’indagine dei procuratori tunisini va avanti. Il fascicolo aperto dalla magistratura contesta diversi reati: istigazione al suicidio, omissione di soccorso, concorso in omicidio, omicidio.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.