Uil Fpl Roma e Lazio “Firmato in Regione Decreto proroga precari”

By on 7 Giugno 2013

Regione LazioIQ. 07/06/2013 – Il presidente della Regione, Commissario ad Acta per la sanità, accogliendo le istanze delle OO.SS Cgil, Cisl e Uil ed a piena tutela dei Lea per i cittadini ha emanato il Decreto che consente la proroga al 31/12/2013 del personale precario impegnato nel SSR su sollecitazione delle OO.SS, il presidente si è impegnato, sia nel rapporto con il Ministero della Salute, sia all’interno della Conferenza Stato Regioni, a creare le condizioni per il superamento del precariato e lo sblocco del Turn Over per la garanzia dei servizi.

Lo comunicano il Segretario Regionale della Uil Fpl Lazio Sandro Biserna ed il Segretario Responsabile della Uil Fpl di Roma Sandro Bernardini.

Contestualmente, con la cabina di regia e l’assessorato alla Sanità, si è aperto un confronto finalizzato all’identificazione del personale interessato con particolare attenzione a chi è direttamente impegnato nei processi di cura e assistenza per le garanzie del diritto alla salute, nonché alla definizione dei percorsi giuridicamente validi per la stabilizzazione del personale da completarsi nell’arco della legislatura. Le parti hanno condiviso la necessità di definire, al più presto, nel quadro dei rapporti con le OO.SS le linee guida specifiche per le relazioni sindacali di categoria.

Infine il presidente, – concludono i sindacalisti – in coerenza con la sua impostazione di trasparenza e informazione, si impegna a rendere pubblici tutti gli atti della gestione commissariale e, per la categoria, tutti gli atti e circolari che attengono alla gestione delle risorse umane.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.