Ucraina: Mogherini a Mosca, colloquio con Putin

By on 9 Luglio 2014

L’avvio del processo di soluzione della crisi ucraina passa attraverso il ”cessate il fuoco immediato”. Tale ”priorità”, al centro della missione del ministro Federica Mogherini a Kiev e a Mosca, e’ stata condivisa dai dirigenti ucraini ed ora dal ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov in attesa del colloquio che il ministro Mogherini avrà oggi con il presidente Vladimir Putin al Cremlino.

Conferenza stampa congiunta

Nella conferenza stampa congiunta con il suo collega russo, il ministro Mogherini ha detto che l’Italia e la Russia ”insistono molto sulla necessita’ di arrivare a un immediato cessate il fuoco senza condizioni”. In particolare Mogherini ha detto di apprezzare la disponibilita’ della Russia all’incontro di Berlino e a lavorare all’ipotesi di controllo delle frontiere tramite osservatori Osce.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com