Ucciso in casa nel 2013, arrestato omicida.

By on 2 Marzo 2016

La sezione omicidi della Squadra Mobile di Roma ha arrestato il responsabile dell’omicidio di Michelangelo Salpietro, il 59enne originario di Potenza trovato morto il 24 luglio 2013 nella sua abitazione nella Capitale.

L’uomo accusato dell’omicidio è stato arrestato in Germania nei giorni scorsi, ma la notizia è stata diffusa solo oggi. Il corpo della vittima fu ritrovato all’interno dell’appartamento con le mani legate dietro la schiena. Probabilmente l’omicidio si consumò dopo una notte di sesso, forse un gioco erotico finito male.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com